Aiutaci a continuare a fornirti tutorial gratuiti e di qualità disattivando il blocco degli annunci, altrimenti abbonati al nostro sito.

Le 10 migliori distribuzioni Linux Desktop nel 2021

20 lug 2021 9 min di lettura
Le 10 migliori distribuzioni Linux Desktop nel 2021
Indice dei contenuti

Introduzione

Poiché la metà dell'anno è passata, è il momento giusto per discutere delle migliori distribuzioni Linux nel 2021. Linux è un sistema operativo open source basato su un kernel Linux, utility shell GNU, ambiente desktop, applicazioni, sistema di gestione dei pacchetti e server X. È di gran lunga il più famoso tra gli altri sistemi operativi per le sue caratteristiche e attributi user-friendly in termini di flessibilità, sicurezza, facilità d'uso e diversità.

I sistemi operativi Linux hanno versioni diverse per coprire tutti i tipi di utenti in base alle loro esigenze e al loro lavoro. Queste versioni sono note come distribuzioni. Queste sono distribuzioni open source, il che significa che sono accessibili senza alcun costo.

Questo articolo discuterà le prime 10 distribuzioni Linux popolari tra oltre 600 distribuzioni diverse in base al loro scopo, vantaggi e svantaggi, funzionalità e requisiti di sistema e utente.

MX LINUX

MX Linux è la distribuzione di peso medio basata su Debian in cima alla lista, combinata con un ambiente desktop efficiente ed elegante. Ha una stabilità fantastica e una facile configurazione. È una perfetta combinazione di sistemi operativi moderni, vecchi e veloci. Inoltre, funziona senza problemi per tutti i tipi di applicazioni e utenti. Secondo DistroWatch , la fonte più affidabile e aggiornata per i sistemi operativi open source, MX Linux è il sistema operativo più scaricato del 2021.

Si dovrebbe scegliere MX Linux perché ha un'interfaccia semplice e intuitiva con il desktop Xfce. Ha un processo di installazione semplice e, a causa dei suoi problemi di privacy, è molto sicuro da usare. Nell'ultima versione di MX Linux sono disponibili due varianti di Kernel. Viene fornito con un ottimo set di strumenti noti come strumenti MX, specificamente progettati per fornire facilità all'utente con funzionalità migliori come il programma di installazione MX che riceve indicazioni sulla sicurezza della password. La sua interfaccia e i suoi temi sono adatti ai principianti e facili da usare. Inoltre, fornisce localizzazioni per varie app MX Linux in diverse lingue. La sua nuova versione MX 19.4 è stata rilasciata il 1° aprile 2021.

Requisiti di sistema:

I requisiti di sistema di base per installare l'ultima versione di MX Linux sono i seguenti:

  • È richiesto un processore AMD o un moderno Intel i486.
  • Sono necessari 512 MB di RAM.
  • Sono necessari 5 GB di spazio su disco rigido.
  • Una scheda audio compatibile con HDA
  • Un'unità USB o CD/DVD live

MANJARO

È un sistema operativo basato su Arch Linux. È un sistema operativo intuitivo, facilmente accessibile, gratuito e open source. Dispone di diversi strumenti automatici che facilitano l'utente evitando attività manuali e quindi aumentano le prestazioni del sistema e dell'utente. Inoltre, è uno dei sistemi operativi più adatti per i principianti grazie alla sua semplice interfaccia utente e alle pratiche applicazioni di interfaccia utente grafica integrate.

Coinvolge gli utenti durante la loro intensa routine tramite notifiche di aggiornamento, dando all'utente il controllo completo sulle notifiche e sul sistema. Questo sistema può essere utilizzato tra diversi utenti creando un account per ciascuno, in quanto possono utilizzare il proprio spazio personale e disporre di autorizzazioni proprie sul sistema. Questa distribuzione Linux è appropriata per ogni categoria di persone; ecco perché è tra le migliori distribuzioni. La sua nuova versione, Manjaro 21.0.5.1, è stata rilasciata il 31 maggio 2021.

Requisiti di sistema:

I requisiti di sistema di base per installare l'ultima versione sono i seguenti:

  • 1 GB di memoria
  • Spazio su disco rigido di 30 GB
  • Processore da 1 GHz
  • Connessione Internet stabile

LINUX MINT

È un sistema operativo gratuito e open source basato su Ubuntu. Ha uno dei migliori gestori di software e fornisce più di 30.000 pacchetti. Ha un'interfaccia utente molto artistica adatta a tutti quegli utenti che sono appena migrati da Windows a Linux. Nell'ultima versione di Linux Mint, abbiamo varie preziose funzionalità come i report di sistema che forniscono informazioni complete sul sistema e sui report.

Ha un gestore degli aggiornamenti attraverso il quale gli utenti possono installare gli ultimi aggiornamenti come gli aggiornamenti di sicurezza e di sistema. Utilizza risorse hardware minime e quindi è veloce ed efficiente. Gli utenti possono utilizzarlo come sistema operativo di gioco installando Steam; inoltre, ha eleganti temi di sfondo. L'ambiente desktop predefinito di Linux mint è cannella; tuttavia, sono disponibili anche i desktop MATE e XFCE. L'ultima versione, 20.1 Ulyssa, è stata rilasciata il gennaio-08-2021.

Requisiti di sistema:

I requisiti di sistema di base per installare l'ultima versione sono i seguenti:

  • 1 GB di RAM, ma per un uso più fluido è preferibile 2 GB di RAM.
  • Sono necessari da 15 a 20 GB di spazio su disco.

POP OS

Tra le prime 10 migliori distribuzioni, abbiamo Pop_OS che è un sistema operativo basato su Debian con un desktop G-Nome. È stato creato per fornire facilità agli utenti evitando distrazioni sul desktop per offrire loro un ambiente di lavoro completamente focalizzato. Questa distribuzione è specifica per i professionisti creativi che amano fare esperimenti utilizzando questa distribuzione come mezzo per liberare il loro potenziale. System 76, un rivenditore di computer Linux, ha sviluppato Pop_OS.

Una delle strutture migliori ed efficienti che Pop_OS fornisce ai suoi utenti è la piastrellatura automatica delle finestre, poiché ha ridotto il carico di lavoro organizzando i dati e disponendo le finestre stesse. Inoltre, ha un'altra fantastica funzionalità delle estensioni G-Nome, che consente all'utente di gestire e configurare le estensioni su Pop_OS.

Requisiti di sistema:

I requisiti di sistema di base per installare l'ultima versione, 20.10, sono i seguenti:

  • 2 GB di RAM, ma per un'esperienza fluida si consigliano 4 GB.
  • Memoria su disco rigido di 16 GB
  • Un processore a 64 bit

ENDEAVOUR OS

Rilasciato nel 2019, è l'ultima distribuzione Linux basata su architettura che nomina tra le 10 migliori distribuzioni desktop Linux. Questa distribuzione è conosciuta come una delle migliori distribuzioni user-friendly. Ha rimosso il compito problematico di passare attraverso un complicato programma di installazione di guide e offre soluzioni logiche e pratiche. Questa distribuzione ha un'app di benvenuto per i principianti che li guida durante il loro percorso di utilizzo della distribuzione e si aggiorna anche in base alle esigenze dell'utente.

Supporta vari ambienti desktop e gli utenti non hanno bisogno di una connessione Internet attiva e stabile per installare questa fantastica distribuzione. Il desktop predefinito di Endeavour OS è Xfce, mentre l'utente può optare per qualsiasi altro Desktop Environment tra le varie opzioni. Bene, non è consigliabile per gli utenti Mac e Windows di saltare direttamente in questa distribuzione poiché ci sono molte distribuzioni user-friendly per i neofiti. L'ultima versione di questa distribuzione è stata rilasciata il 17 aprile 2021.

Requisiti di sistema:

I requisiti di sistema di base per installare l'ultima versione sono i seguenti:

  • 2 GB di RAM, ma per un'esperienza efficiente sono necessari 4 GB.

UBUNTU

Questa distribuzione è ben nota e non ha bisogno di presentazioni. È stato sviluppato da Canonical dopo aver messo molto impegno e dedizione per renderlo una distribuzione perfetta e capillare. Questo è il motivo per cui ora gli utenti possono trovarlo ovunque. La ragione della sua crescita è che è user-friendly basato su Debian e la base per altre distribuzioni. Soprattutto, introduce una nuova e pratica funzionalità, "provare Ubuntu", dove gli utenti possono provarlo prima di installare il sistema operativo vero e proprio.

Ubuntu viene fornito con tutte le funzionalità necessarie e le applicazioni preinstallate da eseguire in base alle esigenze dell'utente. È considerato uno dei sistemi operativi più sicuri con software di protezione antivirus e firewall integrati. È facilmente accessibile a tutti ed è tradotto in più di 50 lingue per fornire facilità agli utenti. È il mondo delle applicazioni in cui gli utenti possono trovare tutte le applicazioni necessarie. Il suo ultimo supporto a lungo termine (LTS) è il 20.04, rilasciato il 23 aprile 2020.

Requisiti di sistema:

I requisiti di sistema di base per installare l'ultima versione di Ubuntu sono i seguenti:

  • 4 GB di RAM
  • 25 GB di spazio su disco rigido
  • Processore dual-core da 2 GHz
  • connessione internet

DEBIAN

È una delle distribuzioni Linux più antiche, nota anche come sistema operativo universale. È anche servito come base per varie altre distribuzioni. Tuttavia, rispetto alle moderne distro odierne, è considerato un nonno la cui ultima versione fornisce oltre 59.000 pacchetti che utilizzano il formato deb di alta qualità con vari ambienti desktop.

È un software gratuito e open source popolare tra gli utenti grazie al suo sistema affidabile e sicuro. Diversi utenti lo utilizzano su vari dispositivi, come laptop, cellulari, desktop e server. Ha un LTS esteso per alcuni pacchetti per supportarli per più di cinque anni. Supporta varie strutture hardware e una vasta gamma di dispositivi, dai router domestici al Raspberry Pi. L'ultima versione di Debian, 10.9 Buster, è stata rilasciata il 27 marzo 2021.

Requisiti di sistema:

I requisiti di sistema di base per installare l'ultima versione sono i seguenti:

  • 2 GB di RAM
  • 10 GB di spazio su disco rigido
  • Processore da 1 GHz

ELEMENTARY OS

È uno dei sistemi operativi più belli ispirati ad Apple e sembra MacOS. È più veloce di Ubuntu, ma poiché è basato su Ubuntu, ha ereditato molte funzionalità della distribuzione Ubuntu. È considerato uno dei sistemi operativi sicuri poiché l'LTS di Ubuntu è stato rilasciato prima di esso. Ha alcune fantastiche funzioni per mantenere l'utente concentrato sul lavoro, come la visualizzazione multitasking e le funzioni Non disturbare.

Viene fornito con una raccolta di applicazioni pratiche per le esigenze quotidiane degli utenti, come fotocamere, musica, foto, posta e molto altro. Ha varie opzioni per organizzare dati e file e ha anche alcune opzioni molto utili se gli utenti vogliono controllare i tempi dello schermo dei bambini. È facile da usare, ma le scorciatoie da tastiera rendono l'utente un utente produttivo, non importa quanto siano gli utenti professionali. Elementary OS non fa affari di pubblicità e non usa mai i dati degli utenti; in breve, non compromette la privacy e la sicurezza.

Requisiti di sistema:

I requisiti di sistema di base per installare l'ultima versione sono i seguenti:

  • 4 GB di RAM
  • Intel i3
  • SSD da 15 GB
  • Connessione Internet stabile

FEDORA OS

Questo sistema operativo è stato principalmente sponsorizzato da Red Hat, un derivato di IBM. Il nuovo Fedora 34, un sistema operativo open source, ha cinque nuove edizioni per diversi tipi di utenti. Dai personal computer ai server, dal cloud computing ai dispositivi IoT e alle specializzazioni desktop immutabili, ha coperto ogni aspetto delle esigenze dell'utente. Inoltre, fedora ha stimato il suo attuale utente e ha annunciato che il fondatore del kernel Linux è uno degli utenti di Fedora.

La durata delle versioni di Fedora è solitamente inferiore, ma non crea interruzioni per gli utenti in quanto possono aggiornare il sistema di volta in volta senza reinstallarlo. Gnome è il desktop predefinito, mentre Gnome shell è l'interfaccia predefinita per gli utenti. È considerato uno dei sistemi operativi sicuri da utilizzare perché fornisce opzioni di sicurezza molto diverse; quindi, è così affidabile e stabile. Inoltre, è facile da usare ed è per questo che gli utenti ritengono la sua interfaccia attraente e facile da ottenere. La sua ultima versione è stata rilasciata il 26 giugno -2021.

Requisiti di sistema:

I requisiti di sistema di base per installare l'ultima versione sono i seguenti:

  • Almeno 1 GB di RAM
  • Processore a 64 bit
  • Almeno 10 GB di spazio su disco rigido
  • connessione internet

OPENSUSE

È conosciuta come una delle distribuzioni Linux più adattabili nei settori e l'unica scheda di gestione di Kubernetes. Consente all'utente di modificare il sistema in base alle proprie esigenze aziendali ma non in base agli obblighi contrattuali del sistema. Pertanto, è considerato il sistema operativo flessibile per le imprese in quanto uno degli scopi principali è quello di facilitare le comunità imprenditoriali in 28 anni e guadagnare la loro fiducia.

È uno per adattarsi a tutti i tipi di sistemi operativi fornendo sicurezza e flessibilità e una fonte affidabile per gli utenti. Con le sue architetture multimodali e i design indipendenti dal cloud, gli utenti possono modificare facilmente le proprie infrastrutture IT. È l'ideale per gli utenti che migrano dallo sviluppo alla produzione poiché la comunità di SUSE può aiutarli molto in caso di problemi. È adatto per laptop, desktop, PC, server e netbook. OpenSUSE ha due versioni, la versione standard e la versione rolling, note rispettivamente come leap e tumbleweed.

Requisiti di sistema:

I requisiti di sistema di base per installare l'ultima versione sono i seguenti:

  • Pentium IV
  • Processore da 2,4 GHz
  • Si consigliano 2 GB di memoria

Conclusione

Linux è un sistema operativo gratuito e open source, molto più famoso per le sue caratteristiche e attributi user-friendly, ad esempio flessibilità, sicurezza, diversità e molti altri. Linux ha oltre 600 diverse distribuzioni per diversi tipi di utenti in base alle loro esigenze di lavoro. Questo articolo ha discusso le prime 10 distribuzioni nel 2021 in base alle loro prestazioni, caratteristiche e attributi.

Supportaci se ti piacciono i nostri contenuti. Grazie.

Buy me a coffeeBuy me a coffee

Partecipa alla conversazione

Sostienici con una donazione.

Successivamente, completa il checkout per l'accesso completo a Noviello.it.
Bentornato! Accesso eseguito correttamente.
Ti sei abbonato con successo a Noviello.it.
Successo! Il tuo account è completamente attivato, ora hai accesso a tutti i contenuti.
Operazione riuscita. Le tue informazioni di fatturazione sono state aggiornate.
La tua fatturazione non è stata aggiornata.