Introduzione

Dopo più di due anni di sviluppo, la nuova versione stabile di Debian, Debian 10 con nome in codice Buster, è stata rilasciata il 6 luglio 2019 e sarà supportata per 5 anni.

Questa versione include molti nuovi pacchetti e importanti aggiornamenti software. Debian 10 buster viene fornito con kernel Linux 4.19 LTS, usa il framework nftables come backend iptables predefinito, supporta UEFI Secure Boot e AppArmor è abilitato di default.

In questo tutorial, ti mostreremo come effettuare l'upgrade di Debian 9 Stretch a Debian 10 Buster.

Prerequisiti

L'operazione di aggiornamento deve essere eseguita con privilegi di superutente. Devi essere loggato come root o come utente con privilegi sudo.

Eseguire il backup dei dati

Prima di tutto, assicurati di eseguire il backup dei dati prima di iniziare l'aggiornamento del sistema operativo. Se stai eseguendo Debian su una macchina virtuale, è meglio creare un'istantanea completa del sistema in modo da poter facilmente ripristinare la macchina nel caso in cui l'aggiornamento non vada a buon fine.

Aggiornare pacchetti attualmente installati

Prima di iniziare l'aggiornamento della versione, si consiglia di aggiornare tutti i pacchetti attualmente installati alle ultime versioni.

I pacchetti contrassegnati come bloccati (held) non possono essere installati, aggiornati o rimossi automaticamente. Ciò può causare problemi durante il processo di aggiornamento. Per verificare se ci sono pacchetti trattenuti sui tuoi sistemi in esecuzione:

sudo apt-mark showhold

Se ci sono pacchetti on hold, dovresti sbloccarli con il comando sudo apt-mark unhold package_name o assicurarti che questi pacchetti non interferiscano con il processo di aggiornamento.

Aggiorna l'indice dei pacchetti e aggiorna tutti i pacchetti installati:

sudo apt update
sudo apt upgrade

Esegui apt full-upgrade che eseguirà un aggiornamento della versione principale dei pacchetti installati e potrebbe rimuovere alcuni pacchetti non necessari:

sudo apt full-upgrade

Rimuovere tutte le dipendenze installate automaticamente che non sono più necessarie a nessun pacchetto:

sudo apt autoremove

Aggiornare Debian 9 Stretch a Debian 10 Buster

Il primo passo è riconfigurare i file dell'elenco di sorgenti di APT.

Per fare ciò puoi aprire il file /etc/apt/sources.list con il tuo editor di testo e sostituire ogni istanza di stretch con buster o utilizzare i comandi sed seguenti. Se sono presenti altri file dell'elenco di origini, /etc/apt/sources.list.d è necessario aggiornare anche tali fonti.

sudo nano /etc/apt/sources.list
deb http://deb.debian.org/debian buster main
deb http://deb.debian.org/debian buster-updates main
deb http://security.debian.org/debian-security buster/updates main

In alternativa, è possibile utilizzare i seguenti comandi sed che aggiorneranno stretch a buster in tutti i file source-list:

sudo sed -i 's/stretch/buster/g' /etc/apt/sources.list
sudo sed -i 's/stretch/buster/g' /etc/apt/sources.list.d/*.list

Una volta fatto, aggiorna l'indice dei pacchetti:

sudo apt update

Se sono presenti messaggi di errore o di avviso relativi a un repository di terze parti, provare a risolvere il problema o disabilitare il repository.

Avviare l'aggiornamento del sistema aggiornando i pacchetti installati. Questo aggiornerà solo quei pacchetti che non richiedono l'installazione o la rimozione di altri pacchetti:

sudo apt upgrade

Ti verrà chiesto se desideri che i servizi vengano riavviati automaticamente durante l'aggiornamento.

Restart services during package upgrades without asking?  

Durante il processo di aggiornamento, è possibile che vengano poste diverse altre domande, ad esempio se si desidera conservare un file di configurazione esistente o installare la versione del manutentore del pacchetto. Se non hai apportato modifiche personalizzate al file, dovrebbe essere sicuro digitare Y altrimenti per mantenere la configurazione corrente N.

L'aggiornamento potrebbe richiedere del tempo a seconda del numero di aggiornamenti e della velocità di connessione.

Quindi, eseguire apt full-upgrade ciò che eseguirà un aggiornamento completo del sistema, installare le versioni più recenti dei pacchetti e risolvere i cambiamenti di dipendenza tra i pacchetti in diverse versioni. Ciò aggiornerà tutti i pacchetti che non sono stati aggiornati con il comando precedente.

sudo apt full-upgrade

Il comando sopra può installare alcuni nuovi pacchetti e rimuovere pacchetti in conflitto e obsoleti.

Una volta fatto ripulisci i pacchetti non necessari con:

sudo apt autoremove

Infine, riavvia il tuo computer in modo che il nuovo kernel sia attivato, digitando:

sudo systemctl reboot

Confermare l'aggiornamento

Attendi qualche istante fino all'avvio del sistema e accedi.

Dopo aver effettuato l'accesso sarai accolto con il seguente messaggio:

Linux stretch 4.19.0-8-amd64 #1 SMP Debian 4.19.98-1 (2020-01-26) x86_64
...

Puoi anche controllare la versione di Debian usando il seguente comando:

lsb_release -a
No LSB modules are available.
Distributor ID: Debian
Description:    Debian GNU/Linux 10 (buster)
Release:        10
Codename:       buster

Hai aggiornato correttamente il sistema a Debian 10 Buster.

Conclusione

Nella maggior parte dei casi, l'aggiornamento da Debian 9 Stretch a Debian 10 Buster dovrebbe essere relativamente semplice e indolore.