Introduzione

Può capitare di avere la necessità di dover ospitare un repository su due piattaforme diverse come BitBucket e GitHub e sincronizzarle simultaneamente.

In questo tutorial spiegheremo come poter effettuare delle modifiche al codice e sincronizzarle allo stesso tempo su due piattaforme diverse senza dover fare troppi passaggi e scomode configurazioni.

Primo metodo

Questo è il modo più semplice, ma richiedere maggiore sforzo per mantenerlo.

Entrare nella cartella del repository ospitato su Github:

cd mio_progetto

Aggiungere Bitbucket:

git remote add bitbucket ssh://[email protected]/nome_utente/mio_progetto.git

Utilizzare il comando push vero Bitbucket:

git push bitbucket master

Ogni volta che effettuiamo delle modifiche, dobbiamo fare un push sia verso la nostra "origine" (Github, nel nostro esempio) che verso il nostro nuovo repository su Bitbucket:

git push origin master
git push bitbucket master

Un alternativa è creare un alias da inserire nel proprio file ~/.bash_profile o ~/.bashrc:

 alias gitbitp="git push origin master && git push bitbucket master"

Secondo metodo

Con questo metodo, aggiungeremo un URL aggiuntivo alla nostra "origine" remota esistente:

cd mio_progetto
ssh://[email protected]/nome_utente/mio_progetto.git
git push origin master

In questo caso però, mentre possiamo fare un push contemporaneamente su più URL, possiamo solo recuperare (fetch) dall'originale origin.

Infine, per vedere quale repository è impostato come principale, quindi da quale il comando fetch recupererà i file, utilizzare il seguente comando:

git remote -v show

Conclusione

In questo articolo abbiamo spiegato come sincronizzare contemporaneamente un repository su Github e Bitbucket.