Aiutaci a continuare a fornirti tutorial gratuiti e di qualità disattivando il blocco degli annunci, altrimenti abbonati al nostro sito.

Come usare il comando Git Stash

12 nov 2021 2 min di lettura
Come usare il comando Git Stash
Indice dei contenuti

Introduzione

Hai mai avuto bisogno di memorizzare temporaneamente le modifiche apportate al codice? Senza fare un commit? Ad esempio, eri nel bel mezzo dell'editing di un branch (ramo) e qualcuno ti ha chiesto di collaborare a un altro? Se non lo hai fatto, molto probabilmente lo farai da qualche parte lungo la strada nella tua carriera di sviluppatore. A quel punto, sarà estremamente utile sapere come usare git stash. Con l'aiuto di quel comando, puoi memorizzare temporaneamente il tuo lavoro attuale per passare a qualcos'altro. Continua a leggere e scopri come nascondere le modifiche a Git.

Come utilizzare il comando Git Stash per salvare temporaneamente le modifiche

Ok, quindi immagina questo scenario. Stai attualmente lavorando su un pezzo di codice che dovrebbe portare una nuova funzionalità all'applicazione. All'improvviso, devi urgentemente assistere uno dei tuoi colleghi con un bug che hanno trovato in un branch completamente diverso. La prima cosa che vorresti fare è controllare quali file hai modificato di recente nel ramo su cui stai attualmente lavorando. Puoi farlo con un semplice comando.

git status 

Questo comando ti mostrerà i file modificati. Di seguito, puoi trovare un esempio dell'output.

modified:  app_layer.php
modified:  readme.txt
modified:  functions.php

Ovviamente non vuoi perdere il tuo lavoro su questi file, ma d'altra parte non puoi semplicemente commetterli. Ed è qui che serve utilizzare git stash!

Il comando stesso è estremamente semplice e diretto. Un esempio è sotto.

git stash 

L'output sarà simile a quello sotto:

Saved working directory and index state WIP on master:
      3tjaq12w Implement the new login box
HEAD is now at 3tjaq12w Implement the new login box

E questo è tutto! Tutto il tuo lavoro sul ramo corrente viene salvato in una sorta di appunti. Sentiti libero di iniziare a lavorare su qualunque cosa sia saltata fuori nel frattempo.

A proposito di pop, ecco come puoi tornare al punto in cui avevi interrotto una volta che sei pronto per continuare. Digita semplicemente questo nel tuo terminale.

git stash pop 

Dopo il comando sopra, verrai riportato al tuo ultimo stato salvato.

Conclusione

Sarai d'accordo con noi quando diciamo che questo è un comando Git molto semplice da imparare ed è di reale valore conoscerlo. Certamente speriamo che troverai un buon uso per quello che hai imparato oggi. Ricorda, lo sviluppo è un corso senza fine quando si tratta di apprendimento.

Supportaci se ti piacciono i nostri contenuti. Grazie.

Buy me a coffeeBuy me a coffee

Partecipa alla conversazione

Sostienici con una donazione.

Successivamente, completa il checkout per l'accesso completo a Noviello.it.
Bentornato! Accesso eseguito correttamente.
Ti sei abbonato con successo a Noviello.it.
Successo! Il tuo account è completamente attivato, ora hai accesso a tutti i contenuti.
Operazione riuscita. Le tue informazioni di fatturazione sono state aggiornate.
La tua fatturazione non è stata aggiornata.