Aiutaci a continuare a fornirti tutorial gratuiti e di qualità disattivando il blocco degli annunci, altrimenti abbonati al nostro sito.

Come rimuovere i pacchetti da Ubuntu e Debian

6 mag 2021 2 min di lettura
Come rimuovere i pacchetti da Ubuntu e Debian
Indice dei contenuti

Introduzione

APT (Advanced Package Tool) è un potente strumento di gestione dei pacchetti per sistemi basati su Debian. Fornisce un potente strumento da riga di comando come "apt" o "apt-get", che viene utilizzato per installare, aggiornare o rimuovere un pacchetto software sul tuo sistema.

In questo tutorial imparerai a disinstallare o rimuovere pacchetti da un sistema Ubuntu o Debian Linux.

Come rimuovere i pacchetti tramite la riga di comando

È possibile utilizzare lo strumento della riga di comando "apt" per rimuovere i pacchetti dal sistema. Per le versioni precedenti dei sistemi operativi utilizzare il comando "apt-get" con le stesse opzioni.

Utilizzare una delle opzioni seguenti per rimuovere, eliminare i pacchetti dal sistema. Pulisci i file della cache per rimuovere il software inutilizzato dal sistema.

Utilizzare l'opzione remove

Per rimuovere un pacchetto specifico, utilizzare il comando apt remove:

sudo apt remove [package-name] 

Questo comando richiede ad apt di scansionare le applicazioni installate e tentare di rimuovere o riparare quelle danneggiate.

Utilizzare l'opzione purge

Il comando di rimozione predefinito elimina solo i file del software dal sistema, ma conserva tutti i file di configurazione per motivi di sicurezza. In caso di cancellazione accidentale, i file di configurazione e di dati sono al sicuro.

Se si desidera rimuovere completamente tutti i dati, l'applicazione e i file di configurazione, utilizzare l'opzione –purge con il comando precedente:

sudo apt remove ––purge [package-name] 

Utilizzare l'opzione clean

Utilizzare questa opzione con apt per eliminare tutti i file cache del software eliminato dal sistema.

Rimuove anche la cache del gestore di pacchetti apt dal sistema:

sudo apt clean 

Utilizzarare l'opzione di autoremove

La maggior parte del software ha installato i pacchetti dipendenti sul tuo sistema che puoi vedere durante l'installazione di qualsiasi software sul tuo sistema. Questi pacchetti rimangono ancora sul tuo sistema dopo aver rimosso il pacchetto originale che hai installato.

Con l'aiuto di questo comando, puoi rimuovere le dipendenze orfane dal sistema:

sudo apt autoremove 

Non tutti gli utenti si sentono a proprio agio con la riga di comando, un alternativa è utilizzare l'interfaccia grafica per rimuovere i pacchetti dal sistema.

Disinstallare i pacchetti tramite l'interfaccia grafica

Gli utenti desktop possono rimuovere i pacchetti utilizzando il centro software di Ubuntu. Il centro software di Ubuntu fornisce un'interfaccia grafica per l'installazione, l'aggiornamento e la rimozione dei pacchetti dal sistema.

Cerca lo strumento Ubuntu software tra le applicazioni e avvialo.

Vai alla scheda installati. Qui troverai un elenco di tutti i pacchetti installati sul tuo sistema Ubuntu. Trova il tuo pacchetto e fai clic sul pulsante "Rimuovi" davanti al nome del pacchetto.

Apparirà qui una finestra di dialogo di conferma. Fare nuovamente clic per completare l'eliminazione.

Potrebbe essere richiesta una password sudo del tuo account per completare il processo di rimozione del pacchetto.

Conclusione

Questo tutorial descrive diversi modi per rimuovere i pacchetti da un sistema Ubuntu Linux.

Supportaci se ti piacciono i nostri contenuti. Grazie.

Buy me a coffeeBuy me a coffee

Partecipa alla conversazione

Sostienici con una donazione.

Successivamente, completa il checkout per l'accesso completo a Noviello.it.
Bentornato! Accesso eseguito correttamente.
Ti sei abbonato con successo a Noviello.it.
Successo! Il tuo account è completamente attivato, ora hai accesso a tutti i contenuti.
Operazione riuscita. Le tue informazioni di fatturazione sono state aggiornate.
La tua fatturazione non è stata aggiornata.