Introduzione

La Zsh (Z shell) è una shell di login interattiva per i sistemi Unix/Linux. Ha molti miglioramenti rispetto alla shell Bash e include le migliori caratteristiche delle shell Bash, ksh e tcsh. Questo tutorial ti aiuterà a installare ZSH sul sistema Linux Ubuntu 20.04 LTS Focal Fossa.

Se desideri installare ZSH su un server in remoto continua a leggere, altrimenti salta il primo paragrafo "Connessione al Server" e leggi il successivo.

Connessione al Server

Per accedere al server, è necessario conoscere l'indirizzo IP. Avrai anche bisogno dell'username e della password per l'autenticazione. Per connettersi al server come utente root digitare il seguente comando:

ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente sarà necessario inserire la password dell'utente root.

Se non utilizzate l'utente root potete connettervi con un'altro nome utente utilizzando lo stesso comando, quindi modificare root con il vostro nome_utente:

ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente vi verrà chiesto di inserire la password del vostro utente.

La porta standard per connettersi tramite ssh è la 22, se il vostro server utilizza una porta diversa, sarà necessario specificarla utilizzando il parametro -p, quindi digitare il seguente comando:

ssh [email protected]_DEL_SERVER -p PORTA

Installare ZSH su Ubuntu

I pacchetti Zsh sono disponibili nei repository apt predefiniti di Ubuntu. Quindi, per prima cosa, aggiorna la cache Apt sul tuo sistema con gli ultimi pacchetti disponibili:

sudo apt update 

Quindi digita il comando seguente per installare i pacchetti della shell zsh con le dipendenze richieste:

sudo apt install zsh

Una volta completata l'installazione, controlliamo la versione della shell Zsh installata eseguendo il comando:

zsh --version

Dovresti visualizzare un messaggio di output simile al seguente:

zsh 5.8 (x86_64-ubuntu-linux-gnu)

Installare il plugin Oh-My-Zsh

Il plugin On-My-Zsh fornisce un gran numero di personalizzazioni per la shell Z. Quindi, senza questo plug-in, il plug-in Zsh è incompleto. Consigliamo di installare questo plugin con la shell Zsh:

sudo apt install git-core curl fonts-powerline 

Oh-My-Zsh fornisce uno script di shell per l'installazione su sistemi Linux. Esegui il seguente comando per installare questo plug-in sul tuo sistema:

sh -c "$(curl -fsSL https://raw.github.com/robbyrussell/oh-my-zsh/master/tools/install.sh)" 

Questo ti chiederà di configurare Zsh come set predefinito. Puoi accettare o rifiutare, a tua scelta. Dopodiché l'installazione verrà completata in pochi secondi.

Puoi scegliere un tema da utilizzare per la shell Zsh a questo indirizzo, e successivamente modificare il file ~/.zshrc:

sudo nano ~/.zshrc 

Imposta il nome del tema sulla variabile d'ambiente ZSH_THEME:

# Set name of the theme to load --- if set to "random", it will
# load a random theme each time oh-my-zsh is loaded, in which case,
# to know which specific one was loaded, run: echo $RANDOM_THEME
# See https://github.com/ohmyzsh/ohmyzsh/wiki/Themes
 
ZSH_THEME="agnoster"

Salva il file e chiudilo. Quindi avvia una nuova shell per applicare le modifiche.

Avviare Zsh Shell Terminal

Per avviare un terminale della shell Zsh basta digitare zsh dalla shell corrente:

zsh 

Conclusione

In questo tutorial, hai imparato a installare dalla shell Zsh sul sistema Ubuntu 20.04 LTS Focal Fossa. Ha anche installato il plugin Oh-My-Zsh sul tuo sistema.