Introduzione

La shell più diffusa è Bash, ma ci sono altre varianti disponibili e ampiamente utilizzate, come Zsh o la shell Z.

La Z shell (zsh) è una shell che può essere utilizzata come linea di comando interattiva e come un potente interprete per script di shell.
Può essere vista come una versione estesa della shell Bourne e contiene molte delle stesse funzionalità di Bash.

Installare Zsh

Zsh è disponibile nei repository predefiniti di Ubuntu, quindi può essere facilmente installato tramite apt:

sudo apt update
sudo apt install zsh

Se volete impostare zsh come shell predefinita, dare i seguenti comandi:
Prima avviare zsh, scrivere nel terminale "zsh":

zsh

Successivamente:

chsh -s $(which zsh)

Installare Oh-My-Zsh

Per installare Oh-My-Zsh, sempre da terminale:

sh -c "$(wget https://raw.githubusercontent.com/robbyrussell/oh-my-zsh/master/tools/install.sh -O -)"

Un plugin molto comodo che suggerisco di utilizzare è zsh-autosuggestions. Suggerisce comandi durante la digitazione, in base alla cronologia.
Per installarlo:

git clone git://github.com/zsh-users/zsh-autosuggestions $ZSH_CUSTOM/plugins/zsh-autosuggestions

Per abilitare questo plugin, aprite il file di configurazione di zsh, ovvero .zshrc:

nano ~/.zshrc

Cercare la voce plugins e aggiungere zsh-autosuggestions, quindi:


plugins=(git zsh-autosuggestions)

Salvare e chiudere il file.

Se volete il comodissimo strumento command-not-found utilizzato di default da Bash, aprire nuovamente il file .zshrc:

nano ~/.zshrc

Aggiungere la seguente voce alla fine del file:


source /etc/zsh_command_not_found

Salvare e chiudere il file.

Quindi aggiornare zsh:

source ~/.zshrc

Esempio:


[email protected]:~# htop
Command 'htop' not found, but can be installed with:
apt install htop

Installare Tmux

Tmux è disponibile nei repository predefiniti di Ubuntu, quindi può essere facilmente installato tramite apt:

sudo apt update
sudo apt install tmux

Se volete avviare tmux in automatico all'avvio di zsh, aprire il file .zshrc:

nano ~/.zshrc

Aggiungere alla fine del file la seguente righa:


[ -z "$TMUX" ] && command -v tmux > /dev/null && TERM=xterm-256color && exec tmux

Salvare e chiudere il file.

Quindi aggiornare zsh:

source ~/.zshrc

Installare Powerline

Powerline è disponibile nei repository predefiniti di Ubuntu, quindi può essere facilmente installato tramite apt:

sudo apt update
sudo apt install powerline

Per abilitare Powerline all'avvio automatico di zsh, aprire il file .zshrc:

nano ~/.zshrc

Aggiungere le seguenti righe alla fine del file:


if [[ -r /usr/share/powerline/bindings/zsh/powerline.zsh ]]; then
    source /usr/share/powerline/bindings/zsh/powerline.zsh
fi

Quindi aggiornare zsh:

source ~/.zshrc

L'installazione e la configurazione di Zsh con Oh-My-Zsh, Tmux e Powerline su Ubuntu 18.04 LTS è terminata