Introduzione

VirtualBox è un software di virtualizzazione multipiattaforma open source che consente di eseguire più sistemi operativi guest (macchine virtuali) contemporaneamente.

In questo tutorial, ti mostreremo tre modi per installare VirtualBox su Ubuntu 20.04 LTS Focal Fossa:

  • Dai repository Ubuntu standard.
  • Dai repository Oracle.
  • Dalla GUI di Ubuntu con Ubuntu Software

Il pacchetto VirtualBox disponibile nel repository multiverse di Ubuntu potrebbe non essere la versione più recente. I repository Oracle contengono sempre l'ultima versione rilasciata

Prerequisiti

Prima di continuare con questo tutorial, assicurati di aver effettuato l'accesso come utente con privilegi sudo.

Installare VirtualBox

Vediamo come installare VirtualBox su Ubuntu 20.04 LTS. VirtualBox è presente all'interno dei repository predefiniti di Ubuntu.

Installare i pacchetti richiesti per la creazione di moduli kernel esterni:

sudo apt update
sudo apt install build-essential dkms linux-headers-$(uname -r)

$(uname -r) stampa la versione del kernel in esecuzione.

Adesso installare VirtualBox con i seguenti comandi:

sudo apt update
sudo apt install virtualbox

Installare il pacchetto di estensione VirtualBox

VirtualBox Extension Pack offre diverse funzionalità utili per macchine guest come dispositivi USB 2.0 e 3.0 virtuali, supporto per RDP, crittografia delle immagini e altro ancora.

Apri la finestra del terminale e usa il seguente comando per installare il VirtualBox Extension Pack:

sudo apt install virtualbox-ext-pack

Al termine del download, importare il pacchetto di estensione utilizzando il comando seguente:

Ti verrà presentata la licenza e ti verrà chiesto di accettare i loro termini e condizioni.

Installare VirtualBox dai repository Oracle

Al momento della stesura di questo articolo, l'ultima versione di VirtualBox è la versione 6.1.x.

Per installare VirtualBox dai repository Oracle, attenersi alla seguente procedura.

Importare le chiavi pubbliche Oracle utilizzando i seguenti comandi:

wget -q https://www.virtualbox.org/download/oracle_vbox_2016.asc -O- | sudo apt-key add -
wget -q https://www.virtualbox.org/download/oracle_vbox.asc -O- | sudo apt-key add -

Entrambi i comandi devono essere emessi OK, il che significa che le chiavi sono state importate correttamente e i pacchetti da questo repository saranno considerati affidabili.

Aggiungi il repository APT VirtualBox al tuo sistema:

echo "deb [arch=amd64] http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian $(lsb_release -cs) contrib" | sudo tee -a /etc/apt/sources.list.d/virtualbox.list

$(lsb_release -cs) stampa il nome in codice Ubuntu. Ad esempio, se si dispone di Ubuntu versione 20.04 il comando verrà stampato focal.

Aggiorna l'elenco dei pacchetti e installa l'ultima versione di VirtualBox:

sudo apt update
sudo apt install virtualbox-6.1

Installare il pacchetto di estensione VirtualBox

VirtualBox Extension Pack offre diverse funzionalità utili per macchine guest come dispositivi USB 2.0 e 3.0 virtuali, supporto per RDP, crittografia delle immagini e altro.

Scarica il file del pacchetto di estensione digitando:

wget https://download.virtualbox.org/virtualbox/6.1.8/Oracle_VM_VirtualBox_Extension_Pack-6.1.8.vbox-extpack

Assicurarsi che la versione dell'Extension Pack corrisponda alla versione di VirtualBox.

Al termine del download, importare il pacchetto di estensione utilizzando il comando seguente:

sudo VBoxManage extpack install Oracle_VM_VirtualBox_Extension_Pack-6.1.8.vbox-extpack

Ti verrà presentata la licenza Oracle e ti verrà chiesto di accettare i loro termini e condizioni.

Do you agree to these license terms and conditions (y/n)?

Digita y e premi Enter. Una volta completata l'installazione, vedrai il seguente output:

0%...10%...20%...30%...40%...50%...60%...70%...80%...90%...100%
Successfully installed "Oracle VM VirtualBox Extension Pack".

Installare VirtualBox con Ubuntu Software

Se si preferisce utilizzare una GUI, aprire Ubuntu Software e cercare "VirtualBox" e installare l'applicazione.

Ogni volta che viene rilasciata una nuova versione, il pacchetto di VirtualBox verrà automaticamente aggiornato in background.

Installare VirtualBox Guest Addition

Il modo più semplice per installare aggiunte guest Virtualbox su Ubuntu 20.04 LTS Focal Fossa è installare i seguenti pacchetti dal repository Ubuntu standard:

sudo add-apt-repository multiverse
sudo apt install virtualbox-guest-dkms virtualbox-guest-x11

Infine riavvia la tua macchina virtuale.

Avviare VirtualBox

Ora che VirtualBox è installato sul tuo sistema Ubuntu puoi avviarlo dalla riga di comando digitando virtualbox o facendo clic sull'icona VirtualBox (Activities -> Oracle VM VirtualBox).

Conclusione

Hai imparato come installare VirtualBox su Ubuntu 20.04 LTS Focal Fossa. Ora puoi installare il tuo primo computer guest Windows o Linux. Per ulteriori informazioni su VirtualBox, visitare la pagina della documentazione ufficiale di VirtualBox.