Introduzione

VirtualBox è un software di virtualizzazione multipiattaforma open source che consente di eseguire più sistemi operativi (macchine virtuali) contemporaneamente.

In questo tutorial vedremo come installare  VirtualBox su Debian 10 Buster.

Prerequisiti

Per poter installare i pacchetti su Debian, devi aver effettuato l'accesso come utente con privilegi sudo .

Installazione di VirtualBox su Debian

I pacchetti VirtualBox non sono disponibili nei repository Debian 10 predefiniti. Scaricheremo e installeremo VirtualBox dai repository Oracle.

Al momento della stesura di questo articolo, l'ultima versione di VirtualBox è 6.0. Prima di continuare, controllare la pagina di download di VirtualBox per una versione più recente.

Importare le chiavi GPG del repository VirtualBox sul tuo sistema usando il comando wget:

wget -q https://www.virtualbox.org/download/oracle_vbox_2016.asc -O- | sudo apt-key add -
wget -q https://www.virtualbox.org/download/oracle_vbox.asc -O- | sudo apt-key add -

Entrambi i comandi, dovrebbero generare come outpu "OK" che significa che le chiavi sono state importate correttamente e che i pacchetti da questo repository saranno considerati affidabili.

Successivamente, aggiungere il repository apt di VirtualBox all'elenco delle fonti:

sudo apt install software-properties-common
sudo add-apt-repository "deb [arch=amd64] http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian $(lsb_release -cs) contrib"

$(lsb_release -cs) stamperà il nome in codice Debian. In questo caso Buster.

Una volta abilitato il repository, aggiornare l'elenco dei pacchetti e installare l'ultima versione di VirtualBox:

sudo apt update && sudo apt install virtualbox-6.0

A questo punto, VirtualBox è stato installato su Debian Buster ed è possibile iniziare ad usarlo.

Installazione del pacchetto di estensione VirtualBox

VirtualBox Extension Pack offre diverse funzionalità utili per macchine guest come dispositivi USB 2.0 e 3.0 virtuali, supporto per RDP, crittografia delle immagini e altro.

La versione dell'Extension Pack deve corrispondere alla versione del VirtualBox installato. Per scaricare il file di estensione dare il seguente comando:

wget https://download.virtualbox.org/virtualbox/6.0.10/Oracle_VM_VirtualBox_Extension_Pack-6.0.10.vbox-extpack

Una volta completato il download, eseguire il comando seguente per installare il pacchetto scaricato:

sudo VBoxManage extpack install Oracle_VM_VirtualBox_Extension_Pack-6.0.10.vbox-extpack

Verrà presentata la licenza Oracle e ti verrà chiesto di accettare i loro termini e condizioni.

Do you agree to these license terms and conditions (y/n)?

Digitare Y e successivamente premere il tasto INVIO. Al termine dell'installazione, verrà visualizzato il seguente output:

0%...10%...20%...30%...40%...50%...60%...70%...80%...90%...100%
Successfully installed "Oracle VM VirtualBox Extension Pack".

Avvio di VirtualBox

Ora che VirtualBox è installato sul sistema Debian puoi avviare l'applicazione dalla riga di comando digitando:

virtualbox

Gli utenti GNOME possono avviare VirtualBox facendo clic sull'icona VirtualBox: Applications-> System Tools-> Oracle VM VirtualBox.

Se stai usando KDE, avviare VirtualBox facendo clic sull'icona VirtualBox: KDE menu-> System-> Oracle VM VirtualBox.

Oppure se stai usando Xfce come ambiente desktop facendo clic sull'icona VirtualBox: Applications-> System-> Oracle VM VirtualBox.

Conclusione

L'installazione di VirtualBox su Debian 10 Buster è terminata.