Introduzione

Spotify è un servizio di streaming di musica digitale che ti dà accesso istantaneo a milioni di brani, dai vecchi classici agli ultimi successi.

Questa guida mostra due modi per installare Spotify su Ubuntu 20.04 LTS Focal Fossa. Spotify può essere installato come pacchetto snap tramite il negozio Snapcraft o come pacchetto deb dai repository Spotify.

L'installazione di Spotify su Ubuntu Linux è un processo relativamente semplice e richiederà solo pochi minuti.

Installare Spotify come pacchetto Snap

Il pacchetto snap Spotify è distribuito e gestito da Microsoft.

Gli snap sono pacchetti software autonomi che includono il binario tutte le dipendenze necessarie per eseguire l'applicazione. I pacchetti Snap sono facili da aggiornare e sicuri. A differenza dei pacchetti deb standard, gli snap hanno un footprint del disco maggiore e tempi di avvio dell'applicazione più lunghi.

I pacchetti di snap possono essere installati dalla riga di comando o tramite l'applicazione Ubuntu Software.

Per installare lo snap Spotify, apri il tuo terminale Ctrl+Alt+T ed esegui il seguente comando:

sudo snap install spotify

Questo è tutto. Spotify è stato installato sul desktop di Ubuntu e puoi iniziare a usarlo.

Se invece non desideri utilizzare la riga di comando, apri Ubuntu Software, cerca "Spotify" e installa l'applicazione:

Ogni volta che viene rilasciata una nuova versione, il pacchetto snap Spotify verrà automaticamente aggiornato in background.

Installare Spotify con apt

Spotify è disponibile nei repository ufficiali di Spotify Apt. Per installarlo, attenersi alla seguente procedura.

Importa la chiave GPG del repository:

sudo apt-key adv --keyserver hkp://keyserver.ubuntu.com:80 --recv-keys 4773BD5E130D1D45

Aggiungi il repository APT di Spotify all'elenco dei repository di software del tuo sistema:

echo "deb http://repository.spotify.com stable non-free" | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/spotify.list

Una volta abilitato il repository, aggiorna le fonti apt e installa Spotify:

sudo apt update
sudo apt install spotify-client

Quando viene rilasciata una nuova versione, è possibile aggiornare il pacchetto Spotify tramite lo strumento di aggiornamento software standard desktop o eseguendo i seguenti comandi apt nel terminale:

sudo apt update
sudo apt upgrade

Avviare Spotify

Nella barra di ricerca delle attività digitare "Spotify" e fare clic sull'icona per avviare l'applicazione.

Quando avvii Spotify per la prima volta, apparirà una finestra di login/registrazione.

Da qui, accedi con il tuo account Spotify o ne crei uno nuovo.

Conclusione

Ti abbiamo mostrato come installare Spotify sul tuo desktop Ubuntu 20.04 LTS Focal Fossa. Se Spotify non è disponibile nel paese in cui ti trovi, puoi utilizzare VPN per aggirare queste restrizioni geografiche.