Introduzione

R è un linguaggio di programmazione open source e un ambiente libero specializzato in calcolo statistico e rappresentazione grafica. È supportato dalla R Foundation for Statistical Computing e utilizzato principalmente da statistici e minatori di dati per lo sviluppo di software statistico e l'esecuzione di analisi dei dati.

Questo articolo descrive come installare R su CentOS 8.

Prerequisiti

Assicurati di aver soddisfatto i seguenti prerequisiti prima di continuare con questo tutorial:

Se desideri installare R su un server in remoto continua a leggere, altrimenti salta il primo paragrafo "Connessione al Server" e leggi il successivo.

Connessione al Server

Per accedere al server, è necessario conoscere l'indirizzo IP. Avrai anche bisogno dell'username e della password per l'autenticazione. Per connettersi al server come utente root digitare il seguente comando:

ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente sarà necessario inserire la password dell'utente root.

Se non utilizzate l'utente root potete connettervi con un'altro nome utente utilizzando lo stesso comando, quindi modificare root con il vostro nome_utente:

ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente vi verrà chiesto di inserire la password del vostro utente.

La porta standard per connettersi tramite ssh è la 22, se il vostro server utilizza una porta diversa, sarà necessario specificarla utilizzando il parametro -p, quindi digitare il seguente comando:

ssh [email protected]_DEL_SERVER -p PORTA

Installare R su Centos

I pacchetti R non sono inclusi nei repository core di CentOS 8. Installeremo R dal repository EPEL:

Per installare R su CentOS 8, attenersi alla seguente procedura.

Abilitare i repository EPEL e PowerTools:

sudo dnf install epel-release
sudo dnf config-manager --set-enabled PowerTools

Installa R digitando:

sudo yum install R

R è un meta-pacchetto che contiene tutti i componenti R necessari.

Verifica l'installazione stampando la versione R:

R --version

Al momento della stesura dell'ultima versione stabile di R è la versione 3.6.2:

R version 3.6.2 (2019-12-12) -- "Dark and Stormy Night"
Copyright (C) 2019 The R Foundation for Statistical Computing
Platform: x86_64-redhat-linux-gnu (64-bit)

R is free software and comes with ABSOLUTELY NO WARRANTY.
You are welcome to redistribute it under the terms of the
GNU General Public License versions 2 or 3.
For more information about these matters see
https://www.gnu.org/licenses/.

Installa le librerie e gli strumenti utilizzati dai comuni pacchetti R:

sudo yum install make gcc gcc-c++ libcurl-devel libxml2-devel openssl-devel texlive-*

Questo è tutto! Hai installato con successo il tuo sistema CentOS e puoi iniziare a usarlo.

Installare i pacchetti R da CRAN

Uno dei motivi principali per cui R è così popolare è la vasta gamma di pacchetti disponibili attraverso la rete completa R Archive (CRAN).

Se il binario R viene avviato come root o sudo, i pacchetti vengono installati a livello globale e disponibili per tutti gli utenti del sistema. Per impostare una libreria personale per il tuo utente, invoca il file binario come utente normale.

Ad esempio, installeremo un pacchetto denominato stringr, che fornisce implementazioni rapide e corrette di manipolazioni di stringhe comuni.

Inizia aprendo la console R come root:

sudo -i R
R version 3.6.2 (2019-12-12) -- "Dark and Stormy Night"
Copyright (C) 2019 The R Foundation for Statistical Computing
Platform: x86_64-redhat-linux-gnu (64-bit)

R is free software and comes with ABSOLUTELY NO WARRANTY.
You are welcome to redistribute it under certain conditions.
Type 'license()' or 'licence()' for distribution details.

  Natural language support but running in an English locale

R is a collaborative project with many contributors.
Type 'contributors()' for more information and
'citation()' on how to cite R or R packages in publications.

Type 'demo()' for some demos, 'help()' for on-line help, or
'help.start()' for an HTML browser interface to help.
Type 'q()' to quit R.

I comandi seguenti vengono eseguiti all'interno della console R.

Installa il pacchetto stringr:

install.packages("stringr")

Ti verrà chiesto di selezionare un mirror CRAN:

Installing package into ‘/usr/lib64/R/library’
(as ‘lib’ is unspecified)
--- Please select a CRAN mirror for use in this session ---
Secure CRAN mirrors
...

Seleziona il mirror più vicino alla tua posizione.

L'installazione richiederà del tempo e, una volta completata, carica la libreria digitando:

library(stringr)

Quindi, crea un semplice carattere vettoriale chiamato tutorial:

tutorial <- c("How", "to", "Install", "R", "on", "CentOS", "8")

Esegui la seguente funzione che stamperà la lunghezza di ogni stringa:

str_length(tutorial)
[1] 3 2 7 1 2 6 1

Puoi trovare altri pacchetti R nella pagina Pacchetti CRAN e installarli con install.packages().

Conclusione

Ti abbiamo mostrato come installare R CentOS 8 e guadagnato come installare i pacchetti R.