Introduzione

Pip è uno strumento per l'installazione di pacchetti Python. Con pip, è possibile cercare, scaricare e installare pacchetti da Python Package Index (PyPI) e altri indici dei pacchetti.

Questa guida spiega come installare Pip per Python 3 e Python 2 su Ubuntu 20.04 LTS. Ti guideremo anche attraverso le basi dell'installazione e della gestione dei pacchetti Python con Pip.

Se desideri installare Python Pip su un server in remoto continua a leggere, altrimenti salta il primo paragrafo "Connessione al Server" e leggi il successivo.

Connessione al Server

Per accedere al server, è necessario conoscere l'indirizzo IP. Avrai anche bisogno dell'username e della password per l'autenticazione. Per connettersi al server come utente root digitare il seguente comando:

ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente sarà necessario inserire la password dell'utente root.

Se non utilizzate l'utente root potete connettervi con un'altro nome utente utilizzando lo stesso comando, quindi modificare root con il vostro nome_utente:

ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente vi verrà chiesto di inserire la password del vostro utente.

La porta standard per connettersi tramite ssh è la 22, se il vostro server utilizza una porta diversa, sarà necessario specificarla utilizzando il parametro -p, quindi digitare il seguente comando:

ssh [email protected]_DEL_SERVER -p PORTA

Prima di iniziare

Python è disponibile in due versioni; Python 2 e Python 3. A partire da Ubuntu 20.04, Python 3 è incluso nell'installazione del sistema di base e Python 2 è disponibile per l'installazione dal repository Universe.

Quando si installa un modulo Python a livello globale, si consiglia vivamente di installare il pacchetto deb del modulo con lo strumento apt poiché vengono testati per funzionare correttamente sui sistemi Ubuntu. I pacchetti Python 3 hanno il prefisso python3- e i pacchetti Python 2 hanno il prefisso python2-.

Utilizzare Pip per installare un modulo a livello globale solo se non esiste un pacchetto deb per quel modulo.

Preferisci usare pip solo in un ambiente virtuale. Python Virtual Environments consente di installare i moduli Python in una posizione isolata per un progetto specifico, anziché essere installati a livello globale. In questo modo, non devi preoccuparti di influenzare altri progetti Python.

Installare Pip per Python 3

Per installare pip per Python 3 su Ubuntu 20.04, esegui i seguenti comandi come utente root o sudo nel tuo terminale:

sudo apt update
sudo apt install python3-pip

Il comando sopra installerà anche tutte le dipendenze richieste per la creazione di moduli Python.

Al termine dell'installazione, verificare l'installazione verificando la versione del Pip:

pip3 --version

Il numero di versione può variare, ma sarà simile a questo:

pip 20.0.2 from /usr/lib/python3/dist-packages/pip (python 3.8)

Installare Pip per Python 2

Pip per Python 2 non è incluso nei repository Ubuntu 20.04. Installeremo pip per Python 2 usando lo script get-pip.py.

Inizia abilitando il repository universo:

sudo add-apt-repository universe

Aggiorna l'indice dei pacchetti e installa Python 2:

sudo apt update 
sudo apt install python2

Utilizzare curl per scaricare lo script get-pip.py:

curl https://bootstrap.pypa.io/get-pip.py --output get-pip.py

Una volta abilitato il repository, eseguire lo script come utente sudo con python2 per installare pip per Python 2:

sudo python2 get-pip.py

Pip verrà installato a livello globale. Se si desidera installarlo solo per l'utente, eseguire il comando senza sudo. Lo script inoltre installerà setuptools e wheel, che consente di installare distribuzioni di origine.

Verificare l'installazione stampando il numero di versione del pip:

pip2 --version

L'output sarà simile al seguente:

pip 20.0.2 from /usr/local/lib/python2.7/dist-packages/pip (python 2.7)

Come usare Pip

In questa sezione, ti mostriamo alcuni utili comandi pip di base. Con pip è possibile installare pacchetti da PyPI, controllo versione, progetti locali e file di distribuzione. Generalmente, installerai i pacchetti da PyPI.

Per visualizzare l'elenco di tutti i comandi e le opzioni pip, digitare:

pip3 --help

Puoi ottenere maggiori informazioni su un comando specifico usando pip <command> --help. Ad esempio, per ottenere ulteriori informazioni sul comando di installazione, digitare:

pip3 install --help

Installare i pacchetti con Pip

Per installare la versione più recente del pacchetto è necessario eseguire il comando seguente:

pip3 install package_name

Per installare una versione specifica del pacchetto utilizzare il parametro == e il numero di versione dopo il nome del pacchetto:

pip3 install package_name==1.5
Sostituire pip3 con pip2 se si utilizza Python 2.

Installare i pacchetti con Pip utilizzando i file dei requisiti

requirement.txt è un file di testo che contiene un elenco di pacchetti pip con le relative versioni necessarie per eseguire uno specifico progetto Python.

Utilizzare il comando seguente per installare un elenco di requisiti specificati in un file:

pip3 install -r requirements.txt

Elencare i pacchetti installati

Per elencare tutti i pacchetti pip installati, utilizzare il comando seguente:

pip3 list

Aggiornare un pacchetto con Pip

Per aggiornare un pacchetto già installato all'ultima versione, immettere:

pip3 install --upgrade package_name

Disinstallare i pacchetti con Pip

Per disinstallare un'esecuzione del pacchetto:

pip3 uninstall package_name

Conclusione

Ti abbiamo mostrato come installare pip sulla tua macchina Ubuntu e come gestire i pacchetti Python usando pip.

Per ulteriori informazioni su pip, visitare la pagina della guida per l'utente di pip.