Aiutaci a continuare a fornirti tutorial gratuiti e di qualità disattivando il blocco degli annunci, altrimenti abbonati al nostro sito.
Indice dei contenuti

Come installare Puppet Agent su Ubuntu 20.04 LTS

1 mag 2021 3 min di lettura
Come installare Puppet Agent su Ubuntu 20.04 LTS

Introduzione

Puppet è un popolare strumento di gestione dell'infrastruttura. Con l'aiuto del server Puppet, puoi gestire facilmente un gran numero di server da un server principale. Il nodo del server Puppet è responsabile della gestione di più nodi client. È necessario che tutti i nodi client del server Puppet Agent siano installati e in esecuzione.

Il nostro tutorial precedente descrive come configurare il nodo master Puppet su un sistema Ubuntu 20.04 insieme al nodo client. Se è necessario aggiungere più server client alla rete Puppet esistente, è sufficiente installare il server Agent sul server.

Questo tutorial descrive la configurazione passo passo per installare Puppet Agent sul sistema Ubuntu 20.04. Ti aiuta anche a connettere un nodo client con il nodo master.

Prerequisiti

  • Supponendo che tu abbia già il nodo master Puppet.
  • Un sistema Ubuntu 20.04 in esecuzione da configurare come client dell'agente Puppet.
  • Accesso shell a tutti i sistemi con account privilegiato sudo.
  • Questo sistema deve essere connesso al nodo master su una rete pubblica o privata.

Se desideri installare Puppet Agent su un server in remoto continua a leggere, altrimenti salta il primo paragrafo "Connessione al Server" e leggi il successivo.

Connessione al Server

Per accedere al server, è necessario conoscere l'indirizzo IP. Avrai anche bisogno dell'username e della password per l'autenticazione. Per connettersi al server come utente root digitare il seguente comando:

ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente sarà necessario inserire la password dell'utente root.

Se non utilizzate l'utente root potete connettervi con un'altro nome utente utilizzando lo stesso comando, quindi modificare root con il vostro nome_utente:

ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente vi verrà chiesto di inserire la password del vostro utente.

La porta standard per connettersi tramite ssh è la 22, se il vostro server utilizza una porta diversa, sarà necessario specificarla utilizzando il parametro -p, quindi digitare il seguente comando:

ssh [email protected]_DEL_SERVER -p PORTA

Configurare gli host

Puppet e i nodi client utilizzano l'hostname per comunicare tra loro. Quindi è bene iniziare con l'assegnazione di un nome host univoco per ogni nodo.

Puppet Master: accedi al nodo master e modifica il file /etc/hosts:

sudo nano /etc/hosts 

Aggiungi le nuove voci del server al file hosts:

10.132.14.239 puppetmaster puppet
10.132.14.240 puppetclient1
10.132.14.241 puppetclient2

Supponendo che Puppetmaster e Puppetclient1 siano già stati aggiunti nel file. Quindi aggiungi una nuova voce accanto a quelle righe.

Nodo client: accedere al nuovo server dell'agente Puppet e modificare il file /etc/hosts:

sudo nano /etc/hosts 

Aggiungi il tuo nuovo server ai file host:

10.132.14.239 puppetmaster puppet
10.132.14.241 puppetclient2

Salva il tuo file e chiudilo.

Installare Puppet Agent su Ubuntu

I pacchetti Debian Puppet sono disponibili nel repository ufficiale APT. È possibile configurare il file di configurazione del repository installando un pacchetto Debian sul proprio sistema.

Ora scarica e installa l'ultimo pacchetto Debian di Puppet per configurare PPA sul tuo nodo client:

wget https://apt.puppetlabs.com/puppet7-release-focal.deb 
sudo dpkg -i puppet7-release-focal.deb 

Dopo aver configurato il PPA, installare il pacchetto dell'agente Puppet su tutti i server client.

sudo apt update 
sudo apt install puppet-agent -y 

Al termine dell'installazione dei pacchetti modifica il file di configurazione di Puppet:

sudo nano /etc/puppetlabs/puppet/puppet.conf 

Aggiungi le seguenti voci alla fine del file di configurazione di Puppet per definire i dettagli del nodo principale di Puppet:

[main]
certname = puppetclient2
server = puppetmaster

Salva il tuo file e chiudilo.

Successivamente, avvia il servizio dell'agente Puppet su tutti i nodi client e impostalo per l'avvio automatico all'avvio del sistema:

sudo systemctl start puppet 
sudo systemctl enable puppet 

Al termine, verifica che il servizio dell'agente Puppet funzioni correttamente:

sudo systemctl status puppet 

Dovresti vedere uno stato di esecuzione su tutti i sistemi dell'agente

Firmare i certificati di Puppet Agent

Hai finito con la configurazione. Ora, accedi al nodo master Puppet ed esegui il seguente comando per elencare tutti i certificati disponibili:

sudo /opt/puppetlabs/bin/puppetserver ca list --all 

Quindi, firmare tutti i certificati client utilizzando:

sudo /opt/puppetlabs/bin/puppetserver ca sign --all 

Infine, verifica la comunicazione tra il master Puppet e i nodi client utilizzando il seguente comando.

sudo /opt/puppetlabs/bin/puppet agent --test 

Conclusione

Questo è tutto. Hai installato correttamente l'agente Puppet sul sistema Ubuntu 20.04 LTS Focal Fossa. Configurato anche un nuovo nodo con il nodo master Puppet.

Supportaci se ti piacciono i nostri contenuti. Grazie.

Buy me a coffeeBuy me a coffee

Partecipa alla conversazione

Sostienici con una donazione.

Successivamente, completa il checkout per l'accesso completo a Noviello.it.
Bentornato! Accesso eseguito correttamente.
Ti sei abbonato con successo a Noviello.it.
Successo! Il tuo account è completamente attivato, ora hai accesso a tutti i contenuti.
Operazione riuscita. Le tue informazioni di fatturazione sono state aggiornate.
La tua fatturazione non è stata aggiornata.