Introduzione

Plex è un server multimediale in streaming che ti consente di organizzare raccolte di video, musica e foto e trasmetterle in streaming su tutti i tuoi dispositivi in ​​qualsiasi momento e da qualsiasi luogo.

In questo tutorial ti guideremo attraverso l'installazione di Plex Media Server su Ubuntu 18.04.

Sebbene questo tutorial sia scritto per Ubuntu 18.04 Bionic Beaver, gli stessi passaggi possono essere usati per Debian e Ubuntu 16.04 Xenial Xerus.

Il modo più semplice è installare Plex Media Server su Ubuntu utilizzando il sistema di packaging snap.

Prerequisiti

Devi essere loggato come utente con accesso sudo per poter installare i pacchetti sul tuo sistema Ubuntu.

Se desideri installare Plex Media Server su un server in remoto continua a leggere, altrimenti salta il primo paragrafo "Connessione al Server" e leggi il successivo.

Connessione al Server

Per accedere al server, è necessario conoscere l'indirizzo IP. Avrai anche bisogno dell'username e della password per l'autenticazione. Per connettersi al server come utente root digitare il seguente comando:

ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente sarà necessario inserire la password dell'utente root.

Se non utilizzate l'utente root potete connettervi con un'altro nome utente utilizzando lo stesso comando, quindi modificare root con il vostro nome_utente:

ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente vi verrà chiesto di inserire la password del vostro utente.

La porta standard per connettersi tramite ssh è la 22, se il vostro server utilizza una porta diversa, sarà necessario specificarla utilizzando il parametro -p, quindi digitare il seguente comando:

ssh [email protected]_DEL_SERVER -p PORTA

Installare Plex Media Server con snap

Scarica e installa il pacchetto snap di Plex Media Server sul tuo sistema. Per prima cosa è necessario aggiornare l'elenco dei pacchetti disponibili:

sudo apt-get update

Ubuntu 18.04 ha il gestore di pacchetti snap installato di default, se utilizzi Ubuntu 16.x avrai bisogno di installare snapd:

sudo apt install snapd

A questo punto è possibile installare Plex Media Server:

sudo snap install plexmediaserver

Dovresti ricevere un output simile al seguente che indica il completamento dell'installazione:

plexmediaserver 1.18.6.2368-97add474d from Plex, Inc. (plexinc✓) installed

Installare Plex Media Server con APT

Se preferisci installare Plex Media Server su Ubuntu 18.04 utilizzando il repository ufficiale Plex segui i passaggi seguenti.

Inizia importando la chiave GPG del repository usando il seguente comando curl:

curl https://downloads.plex.tv/plex-keys/PlexSign.key | sudo apt-key add -

Aggiungi il repository APT Plex all'elenco dei repository software del tuo sistema con il seguente comando:

echo deb https://downloads.plex.tv/repo/deb public main | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/plexmediaserver.list

Una volta abilitato il repository Plex, aggiornare l'elenco dei pacchetti apt e installare la versione più recente di Plex Media Server con:

sudo apt update
sudo apt install apt-transport-https
sudo apt install plexmediaserver

Per verificare che il servizio Plex sia in esecuzione digitare:

sudo systemctl status plexmediaserver

L'output dovrebbe assomigliare a questo:

● plexmediaserver.service - Plex Media Server for Linux
Loaded: loaded (/lib/systemd/system/plexmediaserver.service; enabled; vendor preset: enabled)
Active: active (running) since Mon 2020-02-10 23:17:47 CET; 57s ago
Process: 2544 ExecStartPre=/bin/sh -c /usr/bin/test -d "${PLEX_MEDIA_SERVER_APPLICATION_SUPPORT_DIR}" || /bin/mkdir -p "${PLEX_MEDIA_SERVER_APPLICATION_SUPPORT_DIR}" (code=exited, status=0/SUCCESS)
Main PID: 2556 (sh)
    Tasks: 56 (limit: 2321)
CGroup: /system.slice/plexmediaserver.service

Modificare le regole del firewall

Ora che Plex è installato e in esecuzione sul server, è necessario assicurarsi che il firewall sia configurato per consentire il traffico su porte specifiche di Plex Media Server.

Se non hai un firewall in esecuzione sul tuo sistema, puoi saltare questa sezione.

I seguenti passaggi presuppongono che si stia utilizzando UFW per gestire il firewall:

Apri il tuo editor di testo preferito e crea il seguente file di UFW:

sudo nano /etc/ufw/applications.d/plexmediaserver

Incollare le seguenti righe di codice:

[plexmediaserver]
title=Plex Media Server (Standard)
description=The Plex Media Server
ports=32400/tcp|3005/tcp|5353/udp|8324/tcp|32410:32414/udp

[plexmediaserver-dlna]
title=Plex Media Server (DLNA)
description=The Plex Media Server (additional DLNA capability only)
ports=1900/udp|32469/tcp

[plexmediaserver-all]
title=Plex Media Server (Standard + DLNA)
description=The Plex Media Server (with additional DLNA capability)
ports=32400/tcp|3005/tcp|5353/udp|8324/tcp|32410:32414/udp|1900/udp|32469/tcp

Salvare il file e aggiornare l'elenco dei profili:

sudo ufw app update plexmediaserver

Applicare le nuove regole del firewall digitando:

sudo ufw allow plexmediaserver-all

Infine controlla se le nuove regole del firewall sono state applicate correttamente con:

sudo ufw status verbose
Status: active
Logging: on (low)
Default: deny (incoming), allow (outgoing), disabled (routed)
New profiles: skip

To                         Action      From
--                         ------      ----
22/tcp                     ALLOW IN    Anywhere
32400/tcp (plexmediaserver-all) ALLOW IN    Anywhere
3005/tcp (plexmediaserver-all) ALLOW IN    Anywhere
5353/udp (plexmediaserver-all) ALLOW IN    Anywhere
8324/tcp (plexmediaserver-all) ALLOW IN    Anywhere
32410:32414/udp (plexmediaserver-all) ALLOW IN    Anywhere
1900/udp (plexmediaserver-all) ALLOW IN    Anywhere
32469/tcp (plexmediaserver-all) ALLOW IN    Anywhere

Configurare Plex Media Server

Prima di avviare la procedura guidata di configurazione di Plex, creiamo le directory che memorizzeranno i file multimediali Plex:

sudo mkdir -p /opt/plexmedia/{movies,series}

Plex Media Server funziona come l'utente plex che deve disporre delle autorizzazioni di lettura ed esecuzione per i file multimediali e le directory. Per impostare la proprietà corretta, eseguire il comando seguente.

sudo chown -R plex: /opt/plexmedia

Puoi scegliere qualsiasi posizione in cui archiviare i file multimediali, assicurati solo di impostare le autorizzazioni corrette.

Ora possiamo procedere con la configurazione del server. Apri il tuo browser, digita http://DOMINIO_O_IP:32400/web.

Per utilizzare Plex Media Server, è necessario creare un account.

Premi il pulsante Google, Facebook o Email per creare un account Plex gratuito. Se si desidera accedere alle funzionalità premium è possibile acquistare un piano Plex Pass.

Una volta effettuata la registrazione, verrai reindirizzato alla pagina con le informazioni su come funziona Plex.

Clicca sul bottone Got it.

Nella schermata successiva inserisci il nome del tuo server Plex, lascia la casella Allow me to access my media outside my home selezionata e fai clic Next.

Il prossimo passo è aggiungere una libreria multimediale. Clicca sul bottone Add Library.

Quando viene visualizzata la finestra popup, selezionare i filmati come tipo di libreria e fare clic Next.

Nel passaggio successivo, fare clic su Browse for media folder e aggiungere il percorso alla directory che conterrà i file multimediali di Movies, nel nostro caso /opt/plexmedia/movies.

Fare clic sul pulsante Add e quindi sul Add Library.

Puoi aggiungere tutte le librerie che desideri.

Fai clic su Next, quindi, Done verrai reindirizzato alla dashboard web di Plex.

Ora che hai completato la procedura guidata di configurazione, puoi iniziare a esplorare le opzioni Plex e tutte le cose che può fare.

Aggiornare Plex Media Server

Quando viene rilasciata una nuova versione, è possibile aggiornare il pacchetto Plex Media Server tramite lo strumento di aggiornamento software standard desktop o eseguendo i seguenti comandi nel terminale:

sudo apt update
sudo apt upgrade

Plex Media Server installato con snap verrà aggiornato automaticamente in background ogni giorno. Se lo desideri, puoi comunque ottenere manualmente l'ultima versione di tutti i tuoi software installati con span eseguendo snap refresh. Questo comando ggiornerà completamente per tutti gli snap, a meno che non specifichi uno snap particolare da aggiornare in questo modo:

sudo snap refresh plexmediaserver

Conclusione

Hai imparato come installare Plex Media Server sul tuo computer Ubuntu 18.04 e come creare una libreria multimediale.

Ora puoi installare l'applicazione Plex su Android, iPhone, Smart TV, Xbox, Roku o qualsiasi altro dispositivo supportato. Puoi trovare un elenco di app e dispositivi supportati nella pagina Download di Plex oppure puoi semplicemente installare l'applicazione dall'app store del dispositivo.

È inoltre necessario consultare la guida di avvio rapido Plex ufficiale e la pagina della documentazione di Plex.