Introduzione

In questa guida vedremo come installare PageSpeed per Apache2 su CentOS 7.

PageSpeed (mod_pagespeed) è un modulo Apache open source creato da Google per aiutare a rendere più veloce il Web riscrivendo le pagine Web per ridurre la latenza e la larghezza di banda.

mod_pagespeed è un modulo Apache open source che applica automaticamente le migliori pratiche per ottimizzare le prestazioni delle pagine web e alle risorse associate (CSS, JavaScript, immagini).

Scaricare PageSpeed per Apache2

È possibile scaricare PageSpeed per CentOS dal sito ufficiale dai seguenti link:

Ultima Versione Beta
mod_pagespeed 32-bit.rpm
mod_pagespeed 64-bit.rpm

Ultima Versione Stabile
mod_pagespeed 32-bit.rpm
mod_pagespeed 64-bit.rpm

Installando mod_pagespeed verrà aggiunto in automatico il repository di Google
per poter aggiornare in automatico mod_pagespeed.

Se non si vuole utilizzare il repository di Google, prima di installare il pacchetto .rpm, dare da terminale:

sudo touch /etc/default/mod-pagespeed

Installare PageSpeed

Per installare i pacchetti .rpm appena scaricati lanciare da terminale i seguenti comandi:

sudo yum install at
sudo yum install httpd
sudo rpm -U mod-pagespeed-*.rpm

Riavviare Apache2:
sudo systemctl restart httpd.service

Aggiornare PageSpeed

Per eseguire l'aggiornamento da una versione precedente, utilizzare semplicemente i comandi yum. Per esempio, da terminale:

sudo yum update mod-pagespeed-beta
sudo /etc/init.d/httpd restart
sudo systemctl restart httpd.service

Per maggiori informazioni consultare il sito ufficiale