Come installare ONLYOFFICE Docs su Ubuntu 20.04

15 giu 2022 3 min di lettura
Come installare ONLYOFFICE Docs su Ubuntu 20.04
Indice dei contenuti

Introduzione

ONLYOFFICE Docs è una suite per ufficio open source distribuita con licenza AGPLv3. Consente di lavorare con documenti d'ufficio, fogli di calcolo e presentazioni, nonché con moduli compilabili, che è possibile salvare come file PDF. La suite utilizza DOCX, XLSX e PPTX come formati principali che garantiscono un'elevata compatibilità con i file di MS Office.

Uno dei punti di forza di ONLYOFFICE Docs è il lavoro collaborativo sui documenti. La suite è dotata di modalità di co-editing in tempo reale e blocco dei paragrafi, revisione e traccia delle modifiche, commenti e chat integrata. C'è anche la possibilità di aggiungere il plug-in Jitsi per effettuare chiamate audio e video all'interno degli editor.

ONLYOFFICE Docs può essere integrato con vari servizi cloud come WordPress, Nextcloud, Strapi, Redmine, Jira, Moodle, ecc. e incorporato nella tua soluzione.

Questo articolo spiega come installare ONLYOFFICE Docs su Ubuntu 20.04.

Se desideri installare OnlyOffice Docs su un server in remoto continua a leggere, altrimenti salta il primo paragrafo "Connessione al Server" e leggi il successivo.

Connessione al Server

Per accedere al server, è necessario conoscere l'indirizzo IP. Avrai anche bisogno dell'username e della password per l'autenticazione. Per connettersi al server come utente root digitare il seguente comando:

ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente sarà necessario inserire la password dell'utente root.

Se non utilizzate l'utente root potete connettervi con un'altro nome utente utilizzando lo stesso comando, quindi modificare root con il vostro nome_utente:

ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente vi verrà chiesto di inserire la password del vostro utente.

La porta standard per connettersi tramite ssh è la 22, se il vostro server utilizza una porta diversa, sarà necessario specificarla utilizzando il parametro -p, quindi digitare il seguente comando:

ssh [email protected]_DEL_SERVER -p PORTA

Requisiti hardware

Secondo la documentazione ufficiale, per installare ONLYOFFICE Docs, avrai bisogno almeno di:

  • CPU dual core da 2 GHz
  • 2 GB di RAM
  • 40 GB di spazio di archiviazione
  • 4 GB di scambio

Installare ONLYOFFICE

Il modo più semplice per installare la suite è utilizzare Docker. Gli sviluppatori raccomandano ufficialmente questo metodo. Se non hai installato Docker, puoi fare riferimento alle istruzioni di installazione di Docker.

Una volta che hai l'ultima versione di Docker, puoi installare ONLYOFFICE Docs con tutte le dipendenze usando un unico comando:

sudo docker run -i -t -d -p 80:80 --restart=always onlyoffice/documentserver

Se vuoi cambiare la porta, usa l'opzione -p. Ecco un esempio per passare alla porta 8080:

sudo docker run -i -t -d -p 8080:80 --restart=always onlyoffice/documentserver

Una volta pronto, accedi all'indirizzo http://localhost dalla barra degli indirizzi del browser per avviare la pagina di benvenuto. Lì, un esempio di integrazione viene fornito per impostazione predefinita insieme agli editor. È un semplice DMS utilizzato per testare gli editor e vedere come è possibile implementare l'integrazione.

Memorizzare i dati al di fuori dei Containers

Tutti i dati sono archiviati in directory appositamente designate chiamate volumi di dati:

  • Registri — /var/log/onlyoffice
  • Certificati — /var/www/onlyoffice/Data
  • Cache di file — /var/lib/onlyoffice
  • Banca dati — /var/lib/postgresql

È una buona idea montare quelli di cui hai bisogno sulla tua macchina di hosting. Utilizzare l'opzione -v nel comando di esecuzione della finestra mobile:

sudo docker run -i -t -d -p 80:80 --restart=always \

Se elimini il container o qualcosa va storto durante l'aggiornamento, i tuoi dati non andranno persi. Sarai anche in grado di aggiornare i tuoi certificati senza pasticciare con il contenitore.

Configurare l'HTTPS

Il modo più semplice per passare ONLYOFFICE Docs a HTTPS è ottenere automaticamente Let's Encrypt SSL Certificates usando certbot.

Installa certbot:

sudo snap install --classic certbot

Esegui il container Docker di ONLYOFFICE Docs. Specifica le porte 80 e 443 e imposta il tuo nome di dominio e email:

sudo docker run -i -t -d -p 80:80 -p 443:443 \

Una volta terminato, ONLYOFFICE Docs sarà disponibile in https://yourdomain.com.

Integrare con le piattaforme cloud

Dopo aver installato ONLYOFFICE Docs, puoi integrare gli editor con il tuo sistema DMS/sync&share preferito. Per fare ciò, avrai bisogno di un connettore, un'app di integrazione che funge da ponte tra gli editor e il sistema DMS.

Gli sviluppatori stanno fornendo app di integrazione pronte per l'uso sul sito Web ufficiale. Una delle integrazioni aggiunte di recente è l'integrazione con WordPress. Consente agli amministratori di modificare e collaborare ai documenti dell'ufficio all'interno della dashboard amministrativa di WordPress.

È inoltre possibile aggiungere alla posta blocchi ONLYOFFICE per inserire documenti in modalità embedded.

Conclusione

Ti abbiamo mostrato come installare ONLYOFFICE Docs sulla tua macchina Ubuntu 20.04. Ora puoi modificare e creare in comune i tuoi documenti d'ufficio all'interno della piattaforma cloud che già utilizzi senza dover passare da un'applicazione all'altra.

Con l'ultimo aggiornamento degli editor (versione 7.1), gli sviluppatori hanno anche aggiunto la possibilità di installare la suite su Ubuntu 18.04 e Ubuntu 20.04 per l'architettura ARM a 64 bit. Puoi controllare le linee guida ufficiali.

Buy me a coffeeBuy me a coffee

Supportaci se ti piacciono i nostri contenuti. Grazie.

Successivamente, completa il checkout per l'accesso completo a Noviello.it.
Bentornato! Accesso eseguito correttamente.
Ti sei abbonato con successo a Noviello.it.
Successo! Il tuo account è completamente attivato, ora hai accesso a tutti i contenuti.
Operazione riuscita. Le tue informazioni di fatturazione sono state aggiornate.
La tua fatturazione non è stata aggiornata.