Introduzione

Mono è una piattaforma per lo sviluppo e l'esecuzione di applicazioni multipiattaforma basate sugli standard ECMA/ISO. È un'implementazione gratuita e open source del framework .NET di Microsoft.

Questo tutorial descrive come installare Mono su CentOS 8.

Prerequisiti

Le istruzioni presuppongono che si sia effettuato l'accesso come root o utente con privilegi sudo.

Se desideri installare Mono su un server in remoto continua a leggere, altrimenti salta il primo paragrafo "Connessione al Server" e leggi il successivo.

Connessione al Server

Per accedere al server, è necessario conoscere l'indirizzo IP. Avrai anche bisogno dell'username e della password per l'autenticazione. Per connettersi al server come utente root digitare il seguente comando:

ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente sarà necessario inserire la password dell'utente root.

Se non utilizzate l'utente root potete connettervi con un'altro nome utente utilizzando lo stesso comando, quindi modificare root con il vostro nome_utente:

ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente vi verrà chiesto di inserire la password del vostro utente.

La porta standard per connettersi tramite ssh è la 22, se il vostro server utilizza una porta diversa, sarà necessario specificarla utilizzando il parametro -p, quindi digitare il seguente comando:

ssh [email protected]_DEL_SERVER -p PORTA

Installare Mono su CentOS

Il modo più semplice e consigliato per installare Mono su CentOS 8 è installarlo dai repository Mono. È un processo relativamente semplice e richiederà solo pochi minuti.

Inizia importando la chiave GPG del repository:

sudo rpm --import 'http://pool.sks-keyservers.net/pks/lookup?op=get&search=0x3fa7e0328081bff6a14da29aa6a19b38d3d831ef'

In caso di successo, non viene prodotto alcun output.

Aggiungi il repository Mono al tuo sistema eseguendo il comando seguente:

sudo dnf config-manager --add-repo https://download.mono-project.com/repo/centos8-stable.repo

L'output dovrebbe essere simile al seguente:

Adding repo from: https://download.mono-project.com/repo/centos8-stable.repo

Una volta abilitato il repository, installare Mono:

sudo dnf install mono-complete 

mono-complete è un meta-pacchetto che installa il runtime Mono, gli strumenti di sviluppo e tutte le librerie.

Verificare l'installazione eseguendo il comando seguente che stampa la versione Mono:

mono --version

Al momento della stesura di questo articolo, l'ultima versione stabile di Mono è la 6.8.0.105:

Mono JIT compiler version 6.8.0.105 (tarball Tue Feb  4 19:28:42 UTC 2020)
Copyright (C) 2002-2014 Novell, Inc, Xamarin Inc and Contributors. www.mono-project.com
        TLS:           __thread
        SIGSEGV:       altstack
        Notifications: epoll
        Architecture:  amd64
        Disabled:      none
        Misc:          softdebug
        Interpreter:   yes
        LLVM:          yes(610)
        Suspend:       hybrid
        GC:            sgen (concurrent by default)

Questo è tutto. Hai installato con successo Mono sul tuo sistema CentOS e puoi iniziare a usarlo.

Introduzione a Mono

Per garantire che tutto sia impostato correttamente, creiamo un programma Hello World che stampa il classico messaggio "Hello World".

Per comodità utilizziamo l'editor di testo nano:

sudo dnf install nano

Crea un file hello.cs:

sudo nano hello.cs

Incolla il seguente codice:

using System;

public class HelloWorld
{
    public static void Main(string[] args)
    {
        Console.WriteLine ("Hello World!");
    }
}

Salva e chiudi il file

Utilizzare il compilatore csc per compilare il programma:

csc hello.cs

Il comando sopra creerà un eseguibile chiamato hello.exe.

Esegui il programma usando il comando seguente:

mono hello.exe

L'output dovrebbe assomigliare a questo:

Hello, World

Conclusione

Gli ultimi pacchetti di versione Mono stabili sono disponibili per l'installazione dal repository di pacchetti Mono ufficiale.