Introduzione

Kanboard è una piattaforma di gestione dei progetti self-hosted open source basata sullo stack LAMP/LEMP che aiuta gli utenti a creare e gestire il flusso di lavoro di un progetto utilizzando la metodologia Kanban.
Questo tutorial mostrerà come installare il software di gestione dei progetti Kanboard con Apache2, MariaDB e PHP.

Se il vostro intento è installare Kanboard su di un server Ubuntu 18 in remoto continuate a leggere, altrimenti se volete Kanboard sul vostro computer locale saltate il primo paragrafo "Connessione al Server" e leggere il successivo.

Connessione al Server

Per accedere al server, è necessario conoscere l'indirizzo IP. Avrai anche bisogno della password per l'autenticazione.

Per connettersi al server come utente root digitare questo comando:

ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente vi verrà chiesto di inserire la password dell'utente root.

Se non utilizzate l'utente root potete connettervi con un'altro nome utente utilizzando lo stesso comando, quindi modificare anche il primo parametro:

ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente vi verrà chiesto di inserire la password del vostro utente.

Siete ora connessi al vostro server, siete pronti per iniziare l'installazione di Kanban Project Management Platform su Ubuntu 18.04 LTS.

Prerequisiti

Segui questa guida per installare Apache - PHP - MySQL: Come installare LAMP (Apache MySQL PHP) su Ubuntu 18.04 LTS.

Installare i moduli di PHP

Assicurarsi che i seguenti moduli di PHP siano installati correttamente:

sudo apt install php libapache2-mod-php php-common phpcurl php-intl ph-mbstring php-xmlrpc php-mysql php-gd php-pgsql php-xml php-cli php-zip

Aprire il file di configurazione di php (attualmente l'ultima versione di PHP è la 7.3):

sudo nano /etc/php/7.3/apache2/php.ini

Modificare o aggiungere i seguenti valori:

file_uploads = On
allow_url_fopen = On
short_open_tag = On
memory_limit = 256M
upload_max_filesize = 100M
max_execution_time = 360
date.timezone = Europe/Rome

Salvare e chiudere il file.
Per salvare il file con l'editor di testo nano, premere Ctrl+O, quindi premere Invio per confermare il nome del file da scrivere. Per chiudere il file, premere **Ctrl+**X.)

Riavviare Apache2:

sudo systemctl restart apache2.service

Creare il database per Kanboard

Eseguire i comandi seguenti per creare un database Kanboard vuoto.
Accedere al server MySQL:

sudo mysql -u root -p

Creare il database per Kanboard:

CREATE DATABASE kanboard;

Creare un nuovo utente per il database appena creato:

CREATE USER 'kanboarduser'@'localhost' IDENTIFIED BY 'TUA_PASSWORD';

Dare i permessi completi all'utente appena creato per accedere al database:

GRANT ALL ON kanboard.* TO 'kanboarduser'@'localhost' WITH GRANT OPTION;

Salvare le modifiche effettuate:

FLUSH PRIVILEGES;

Uscire da MySQL:

EXIT;

Scaricare e installare Kanboard

Per scaricare l'ultima versione di Kanboard è consigliato utilizzare il repository di Github.

Installare git:

sudo apt install git

Installare curl:

sudo apt install curl

Utilizzare curl per scaricare il Composer:

curl -sS https://getcomposer.org/installer | sudo php -- --install-dir=/usr/local/bin --filename=composer

Spostarsi nella cartella tmp per scaricare i file necessari:

cd /tmp

Scaricare kanboard utilizzando git:

git clone https://github.com/kanboard/kanboard.git

Spostare i file scaricati nella directory principale di Apache2:

sudo mv kanboard /var/www/kanboard

Spostarsi nella cartella di kanboard:

cd /var/www/kanboard

Rinominare il file di configurazione:

sudo mv config.default.php config.php

Utilizzare il composer per installare le dipendenze:

sudo composer install

Aprire il file di configurazione di kaboard:

sudo nano /var/www/kanboard/config.php

Modificare le seguenti variabili:

define('DB_DRIVER', 'mysql');

// Mysql/Postgres username
define('DB_USERNAME', 'kanboarduser');

// Mysql/Postgres password
define('DB_PASSWORD', 'PASSWORD_DEL_DATABASE');

// Mysql/Postgres database name
define('DB_NAME', 'kanboard');

Modificare i permessi delle cartelle:

sudo chown -R www-data:www-data /var/www/kanboard/
sudo chmod -R 755 /var/www/kanboard/

Configurare Kanboard

Creare il file di configurazione di Apache2 per Kanboard. Questo file controllerà il modo in cui gli utenti accedono al contenuto di Kanboard.

Creare il seguente file:

sudo nano /etc/apache2/sites-available/kanboard.conf

Copiare ed incollare il seguente codice, modificando il ServerName:

<VirtualHost *:80>
     ServerAdmin [email protected]
     DocumentRoot /var/www/kanboard
     ServerName ESEMPIO.COM

     <Directory /var/www/kanboard/>
          Options FollowSymlinks
          AllowOverride All
          Require all granted
     </Directory>

     ErrorLog ${APACHE_LOG_DIR}/error.log
     CustomLog ${APACHE_LOG_DIR}/access.log combined

</VirtualHost>

Salvare e chiudere il file.
Per salvare il file con l'editor di testo nano, premere Ctrl+O, quindi premere Invio per confermare il nome del file da scrivere. Per chiudere il file, premere **Ctrl+**X.)

Abilitare il file di configurazione di Apache2 per Kanboard:

sudo a2ensite kanboard.conf

Abilitare il modulo rewrite di Apache2:

sudo a2enmod rewrite

Riavviare Apache2:

sudo systemctl restart apache2.service

Aprire il browser e collegarsi in localhost, al proprio indirizzo IP oppure nome dominio:

http://ESEMPIO.COM

Adesso potete al pannello utilizzando come username admin e password admin

L'installazione di Kanboard Project Management Platform su Ubuntu 18.04 è terminata.