Aiutaci a continuare a fornirti tutorial gratuiti e di qualità disattivando il blocco degli annunci, altrimenti abbonati al nostro sito.

Come installare il server x11vnc su Fedora

11 ott 2021 2 min di lettura
Come installare il server x11vnc su Fedora
Indice dei contenuti

Introduzione

I desktop remoti possono essere utilizzati in vari modi per accedere a un computer, ad esempio VNC, RDP, ssh, XDMCP, ICA e molti altri. x11vnc è un esempio di server Virtual Network Computing (VNC) che consente a un client remoto di connettersi a un computer che esegue il software x11vnc e una sessione X Window interrogando il frame buffer del server X per gli aggiornamenti.

I desktop remoti possono tornare molto utili in molti modi diversi. Ad esempio, puoi accedere al computer dell'ufficio da casa e persino gestire l'intera infrastruttura IT. Ci sono molte situazioni diverse in cui avrai bisogno dello strumento x11vnc per aiutarti.

x11vnc è uno degli strumenti più utilizzati per i desktop remoti, quindi in questo post ti insegneremo come installare x11vnc su Fedora. I comandi utilizzati sono generici e possono essere utilizzati in qualsiasi distribuzione Linux come Ubuntu e Debian.

Installa x11vnc su Fedora

Il primo passo è aggiornare il repository della cache fedora eseguendo il comando indicato di seguito:

sudo dnf update

L'x11vnc è incluso nel repository predefinito, quindi non è necessario scaricarlo. Dobbiamo solo eseguire il comando indicato di seguito per installare x11vnc su Fedora:

sudo dnf install x11vnc net-tools 

Eseguire l'applicazione x11vnc

Il prossimo passo è creare una password in modo da poterti connettere al visualizzatore VNC da qualsiasi sistema client per eseguire:

x11vnc -storepasswd 

Ti chiederà la tua password VNC e il percorso in cui desideri memorizzare quella password.

Dopo aver creato con successo la password x11vnc, avvieremo il nostro server x11vnc con il seguente comando:

sudo x11vnc -auth guess -forever -loop -noxdamage -repeat -rfbauth /home/noviello/.vnc/passwd -rfbport 5900 -shared 

Prima di eseguire il comando precedente, va notato che è necessario modificare i parametri /home/noviello/.vnc/passwd impostati nel passaggio precedente. Per impostazione predefinita, il tuo server x11vnc si avvierà sulla porta 5900, tuttavia se la porta 5900 è occupata o utilizzata da qualche altra operazione, si sposterà alla porta successiva che sarebbe 5901.

Regolare firewall

Utilizzare il comando indicato di seguito per consentire la porta predefinita di 5900 attraverso il firewall in modo che sia possibile accedere al proprio sistema Fedora tramite desktop remoti utilizzando questa porta:

sudo ufw allow 5900/tcp 

Verificare lo stato del firewall:

sudo ufw status 

Connettersi con il client VNC

Ora che abbiamo installato con successo il server x11vnc e impostato una password per il server VNC, ci collegheremo al nostro server da un client VNC. Per raggiungere lo scopo di connettersi al server dal client, abbiamo bisogno di un client VNC sul nostro sistema client. Sono disponibili diversi client VNC, di cui uno è il visualizzatore RealVNC. Puoi scaricare RealVNC dal suo sito ufficiale.

Una volta scaricato, installa e avvia il visualizzatore RealVNC; devi inserire l'indirizzo IP del sistema Fedora quindi il numero di porta del server x11vnc.

Puoi facilmente trovare l'indirizzo IP del tuo sistema Fedora usando il comando indicato di seguito:

ip a 

Dopo aver fornito l'indirizzo IP del tuo sistema Fedora insieme al numero di porta, VNC inizierà a connettersi.

Ti verrà chiesto di inserire la password e poi sarai in grado di accedere con successo al sistema Fedora in remoto dal sistema client.

Conclusione

Le distribuzioni Linux utilizzano applicazioni come Secure Shell (SSH) per connettersi ad altri sistemi tramite il terminale, tuttavia, lo svantaggio nell'utilizzo di questo metodo tradizionale è che con l'interfaccia della riga di comando non è possibile utilizzare un'interfaccia utente grafica (GUI) con cui interagire gli altri sistemi. La soluzione è il server x11vnc che è molto utile in quanto fornisce la GUI per accedere ai computer remoti su una rete. Questo articolo ha trattato come installare, configurare e utilizzare x11vnc su Fedora.

Supportaci se ti piacciono i nostri contenuti. Grazie.

Buy me a coffeeBuy me a coffee

Partecipa alla conversazione

Sostienici con una donazione.

Successivamente, completa il checkout per l'accesso completo a Noviello.it.
Bentornato! Accesso eseguito correttamente.
Ti sei abbonato con successo a Noviello.it.
Successo! Il tuo account è completamente attivato, ora hai accesso a tutti i contenuti.
Operazione riuscita. Le tue informazioni di fatturazione sono state aggiornate.
La tua fatturazione non è stata aggiornata.