Introduzione

La GNU Compiler Collection (GCC) è una raccolta open source di compilatori e librerie che supportano i linguaggi di programmazione C, C ++, Objective-C, Fortran, Ada, Go e D. Il kernel Linux, le utility GNU e molti altri progetti sono compilati con GCC.

Questo tutorial spiega come installare il compilatore GCC su Ubuntu 18.04 LTS. Le stesse istruzioni valgono per Ubuntu 18.04 e qualsiasi distribuzione basata su Ubuntu.

Prerequisiti

Per installare i pacchetti sul proprio sistema Ubuntu, è necessario aver effettuato l'accesso come utente con privilegi sudo .

Installazione di GCC su Ubuntu

I repository Ubuntu predefiniti contengono un meta-pacchetto denominato build-essential che contiene il compilatore GCC e altre librerie e utilità necessarie per la compilazione del software.

Innanzitutto, aggiornare l'elenco dei pacchetti:

sudo apt update

Installare il pacchetto build-essential eseguendo:

sudo apt install build-essential

Potresti anche voler installare le pagine di manuale che includono la documentazione sull'uso di GNU / Linux per lo sviluppo:

sudo apt-get install manpages-dev

Per confermare che il compilatore GCC è installato correttamente digitare gcc --version:

gcc --version

Al momento della stesura di questo articolo, la versione predefinita di GCC disponibile nei repository Ubuntu 18.04 è 7.4.0:

gcc (Ubuntu 7.4.0-1ubuntu1~18.04.1) 7.4.0
Copyright (C) 2017 Free Software Foundation, Inc.
This is free software; see the source for copying conditions.  There is NO
warranty; not even for MERCHANTABILITY or FITNESS FOR A PARTICULAR PURPOSE.

Questo è tutto. Hai installato GCC con successo sul server Ubuntu.

Compilazione di un esempio Hello World

Compilare un programma C o C ++ di base con GCC è piuttosto semplice. Apri il tuo editor di testo e crea il seguente file:

nano hello.c

Incollare il seguente codice:

#include <stdio.h>
int main()
{
  printf ("Hello World!\n");
  return 0;
}

Salvare e chiudere il file. Utilizzare il comando seguente per compilarlo in un eseguibile:

gcc hello.c -o hello

Il compilatore creerà un file binario chiamato hello nella stessa directory, dove è stato eseguito il comando.

Per eseguire il programma, da terminale:

./hello

L'output sarà simile al seguente:

Hello World!

Conclusione

GCC è stato installato correttamente su Ubuntu 18.04 LTS. Per ulteriori informazioni su GCC, visitare la documentazione ufficiale di GCC