Introduzione

La GNU Compiler Collection (GCC) è una raccolta di compilatori e librerie per C, C ++, Objective-C, Fortran, Ada, Go e D, linguaggi di programmazione. Molti progetti open source inclusi gli strumenti GNU e il kernel Linux sono compilati con GCC.

Questo tutorial spiega come installare il compilatore GCC su CentOS 7. Ti mostreremo come installare la versione distro stabile e la versione più recente di GCC disponibile dal repository SCL.

Prerequisiti

Per poter aggiungere nuovi repository e installare pacchetti sul sistema CentOS, è necessario aver effettuato l'accesso come utente con privilegi sudo.

Installazione di GCC su CentOS

I repository CentOS predefiniti contengono un gruppo di pacchetti denominato Development Tools che contiene il compilatore GCC e molte librerie e altre utilità richieste per la compilazione del software.

Per installare gli strumenti di sviluppo inclusa l'esecuzione del compilatore GCC:

sudo yum group install "Development Tools"

Il comando installerà una serie di nuovi pacchetti inclusi gcc, g++ e make.

Potresti anche voler installare le pagine di manuale sull'uso di GNU/Linux per lo sviluppo:

sudo yum install man-pages

Convalida che il compilatore GCC sia stato installato correttamente utilizzando il comando gcc --version che stamperà la versione GCC:

gcc --version

La versione predefinita di GCC disponibile nei repository CentOS 7 è 4.8.5:

gcc (GCC) 4.8.5 20150623 (Red Hat 4.8.5-39)
Copyright (C) 2015 Free Software Foundation, Inc.
This is free software; see the source for copying conditions.  There is NO
warranty; not even for MERCHANTABILITY or FITNESS FOR A PARTICULAR PURPOSE.

Questo è tutto. GCC è ora installato sul tuo sistema e puoi iniziare a usarlo.

Compilare un esempio

Compilare un programma C o C ++ di base usando GCC è un compito facile. Apri il tuo editor di testo e crea il seguente file:

vi hello.c

Incollare il seguente codice:

#include <stdio.h>
int main()
{
  printf ("Hello World!\n");
  return 0;
}

Salvare il file e compilarlo in un eseguibile eseguendo il comando seguente:

gcc hello.c -o hello

Ciò creerà un file binario denominato hellonella stessa directory in cui si esegue il comando.

Eseguire il programma con il seguente comando:

./hello

Il programma visualizzerà:

Hello World!

Installare di più versioni di GCC

In questa sezione, forniremo istruzioni su come installare e utilizzare più versioni di GCC su CentOS 7. Le versioni più recenti del compilatore GCC includono il supporto per nuove lingue, prestazioni migliori, funzionalità estese.

Le raccolte software , note anche come SCL, sono un progetto della comunità che consente di creare, installare e utilizzare più versioni di software sullo stesso sistema, senza influire sui pacchetti predefiniti del sistema. Abilitando le raccolte software, avrai accesso alle versioni più recenti di linguaggi e servizi di programmazione che non sono disponibili nei repository principali.

I repository SCL forniscono un pacchetto denominato Developer Toolset che include versioni più recenti della raccolta di compilatori GNU e altri strumenti di sviluppo e debug.

Innanzitutto, installa il file di rilascio SCL CentOS. Fa parte del repository degli extra di CentOS e può essere installato eseguendo il comando seguente:

sudo yum install centos-release-scl

Attualmente sono disponibili le seguenti raccolte di strumenti di sviluppo:

  • Set di strumenti per sviluppatori 7
  • Set di strumenti per sviluppatori 6

In questo esempio installeremo il Developer Toolset versione 7. Per fare ciò digitate il seguente comando sul vostro terminale CentOS 7:

sudo yum install devtoolset-7

Per accedere a GCC versione 7 è necessario avviare una nuova istanza della shell utilizzando lo strumento scl di raccolta software :

scl enable devtoolset-7 bash

Ora, se controlli la versione di GCC, noterai che GCC 7 è la versione predefinita nella tua shell corrente:

gcc --version
gcc (GCC) 7.3.1 20180303 (Red Hat 7.3.1-5)
Copyright (C) 2017 Free Software Foundation, Inc.
This is free software; see the source for copying conditions.  There is NO
warranty; not even for MERCHANTABILITY or FITNESS FOR A PARTICULAR PURPOSE.

A questo punto, puoi utilizzare la versione GCC più recente.

Conclusione

GCC è stato installato correttamente su CentOS 7. È possibile visitare la pagina della documentazione GCC ufficiale e imparare come utilizzare GCC e G ++ per compilare i programmi C e C ++.