Come installare Grafana su Rocky Linux

29 gen 2022 5 min di lettura
Come installare Grafana su Rocky Linux
Indice dei contenuti

Introduzione

Grafana è uno strumento di analisi e visualizzazione gratuito e open source. È un'applicazione basata sul Web multipiattaforma che fornisce grafici, grafici e avvisi personalizzabili per le origini dati supportate.

Per impostazione predefinita, Grafana supporta più origini dati come Prometheus, Graphite, InfluxDB, Elasticsearc, MySQL, PostgreSQL, Zabbix, ecc. Ti consente di creare una dashboard interattiva e bella per il tuo sistema di monitoraggio delle applicazioni.

Questo tutorial ti mostrerà come installare Grafana con Nginx come proxy inverso sul sistema Rocky Linux.

Se desideri installare Grafana su un server in remoto continua a leggere, altrimenti salta il primo paragrafo "Connessione al Server" e leggi il successivo.

Connessione al Server

Per accedere al server, è necessario conoscere l'indirizzo IP. Avrai anche bisogno dell'username e della password per l'autenticazione. Per connettersi al server come utente root digitare il seguente comando:

ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente sarà necessario inserire la password dell'utente root.

Se non utilizzate l'utente root potete connettervi con un'altro nome utente utilizzando lo stesso comando, quindi modificare root con il vostro nome_utente:

ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente vi verrà chiesto di inserire la password del vostro utente.

La porta standard per connettersi tramite ssh è la 22, se il vostro server utilizza una porta diversa, sarà necessario specificarla utilizzando il parametro -p, quindi digitare il seguente comando:

ssh [email protected]_DEL_SERVER -p PORTA

Prerequisiti

Per iniziare, assicurati che siano presenti i seguenti requisiti:

  • Sistema operativo: Rocky Linux 8.5 (Ossidiana Verde)
  • Privilegi di root

Ora iniziamo.

Aggiungere il repository Grafana

Per installare Grafana sul sistema Rocky Linux, aggiungi manualmente il repository Grafana al tuo sistema.

Crea una nuova configurazione del repository 'grafana.repo' nella directory '/etc/yum.repos.d/'. Puoi usare nano o vim come editor:

sudo nano /etc/yum.repos.d/grafana.repo

Copia e incolla la seguente configurazione del repository Grafana.

[grafana]
name=grafana
baseurl=https://packages.grafana.com/oss/rpm
repo_gpgcheck=1
enabled=1
gpgcheck=1
gpgkey=https://packages.grafana.com/gpg.key
sslverify=1
sslcacert=/etc/pki/tls/certs/ca-bundle.crt

Ora salva la configurazione ed esci.

Dopo aver aggiunto il repository grafana, verifica utilizzando il comando DNF di seguito:

sudo nano /etc/yum.repos.d/grafana.repo

Assicurati di ottenere il repository 'grafana' come di seguito.

repo id                                      repo name
appstream                                    Rocky Linux 8 - AppStream
baseos                                       Rocky Linux 8 - BaseOS
extras                                       Rocky Linux 8 - Extras
grafana                                      grafana

Quindi, controlla il pacchetto grafana sul repository ufficiale usando il comando seguente:

sudo info grafana

Se ti viene chiesto di confermare la chiave GPG del pacchetto grafana, digita 'y' e premi 'Invio' per confermare:

Importing GPG key 0x24098CB6:
 Userid     : "Grafana <[email protected]>"
 Fingerprint: 4E40 DDF6 D76E 284A 4A67 80E4 8C8C 34C5 2409 8CB6
 From       : https://packages.grafana.com/gpg.key
Is this ok [y/N]: y

Ora vedrai la grafana v8.2.5 attualmente disponibile nel repository ufficiale:

Name         : grafana
Version      : 8.2.5
Release      : 1
Architecture : x86_64
Size         : 64 M
Source       : grafana-8.2.5-1.src.rpm
Repository   : grafana
Summary      : Grafana
URL          : https://grafana.com
License      : "Apache 2.0"
Description  : Grafana

Installare Grafana su Rocky Linux

Per installare grafana su Rocky Linux, usa il comando DNF. E al termine dell'installazione, avviare e abilitare il servizio grafana, quindi verificare lo stato del servizio grafana. È possibile utilizzare il comando systemctl per verificare lo stato corrente del servizio grafana o utilizzare il comando 'ss' per controllare la porta grafana predefinita '3000' e assicurarsi che sia nello stato 'ASCOLTA'.

Esegui il comando DNF di seguito per installare grafana sul tuo sistema:

sudo dnf install grafana -y

L'installazione richiederà del tempo, a seconda della connessione al server.

Di seguito sono riportati alcuni ambienti di installazione di grafana che devi conoscere:

  • La configurazione predefinita è disponibile nella directory '/etc/grafana'.
  • Il file di configurazione di Grafana utilizza il formato .INI. La configurazione principale è 'grafana.ini'.
  • Il file di servizio per grafana è 'grafana-server.service'.

Al termine dell'installazione, avviare e abilitare il servizio grafana utilizzando il comando seguente:

sudo systemctl enable --now grafana-server

Ora verifica lo stato attuale del servizio grafana:

sudo systemctl status grafana-server

Assicurati che lo stato attuale del tuo servizio grafana sia 'active (running)'.

Facoltativamente, puoi controllare la porta grafana predefinita '3000' usando il comando ss di seguito:

ss -alntup | grep grafana

Ora assicurati che la porta '3000' sia utilizzata dal servizio chiamato 'grafana-server':

tcp   LISTEN 0      128                *:3000            *:*    users:(("grafana-server",pid=6756,fd=9))

Configurare la Grafana

Per impostazione predefinita, il servizio grafana è in esecuzione sull'indirizzo IP pubblico con porta '3000'. Per configurare grafana con il proxy inverso Nginx, modificare l'impostazione predefinita 'http_addr' sulla configurazione di grafana in 'localhost' e abilitare l'opzione 'domain' per eseguire grafana con un nome di dominio.

Modifica la configurazione di grafana '/etc/grafana/grafana.ini' utilizzando il tuo editor preferito:

sudo nano /etc/grafana/grafana.ini

Modifica il valore predefinito dell'opzione ' http_addr ' in ' localhost ', 'http_port' in ' 3000 ' e l'opzione 'domain' nel tuo nome di dominio come di seguito. Per questo esempio, il nome di dominio è ' grafana.example.io ':

sudo nano /etc/grafana/grafana.ini

Salva la configurazione ed esci.

Quindi riavviare il servizio grafana per applicare una nuova configurazione.

sudo systemctl restart grafana-server

Ora hai configurato il servizio grafana per eseguire localhost con la porta predefinita ' 3000 ' e il nome di dominio ' grafana.example.io '.

Impostare Nginx come proxy inverso per Grafana

Il passaggio seguente spiega come configurare Nginx come proxy inverso per Grafana. Inoltre, il server grafana verrà eseguito sul protocollo HTTPS sicuro.

Ora esegui il comando DNF di seguito per installare i pacchetti Nginx:

sudo dnf install nginx -y

Dopo aver installato Nginx, crea un nuovo blocco server per grafana '/etc/nginx/conf.d/grafana.conf ' usando il tuo editor preferito:

sudo nano /etc/nginx/conf.d/grafana.conf

Copia e incolla la seguente configurazione. E assicurati di cambiare il nome di dominio e il percorso SSL con il tuo:

# this is required to proxy Grafana Live WebSocket connections.
map $http_upgrade $connection_upgrade {
  default upgrade;
  '' close;
}

server {
    listen      80;
    server_name grafana.example.io;
    rewrite     ^   https://$server_name$request_uri? permanent;
}

server {
  listen      443 ssl http2;
  server_name grafana.example.io;

  root /usr/share/nginx/html;
  index index.html index.htm;

  ssl_certificate /etc/letsencrypt/live/grafana.example.io/fullchain.pem;
  ssl_certificate_key /etc/letsencrypt/live/grafana.example.io/privkey.pem;

  access_log /var/log/nginx/grafana-access.log;
  error_log /var/log/nginx/grafana-error.log;

  location / {
    proxy_pass http://localhost:3000/;
  }

  # Proxy Grafana Live WebSocket connections.
  location /api/live {
    rewrite  ^/(.*)  /$1 break;
    proxy_http_version 1.1;
    proxy_set_header Upgrade $http_upgrade;
    proxy_set_header Connection $connection_upgrade;
    proxy_set_header Host $http_host;
    proxy_pass http://localhost:3000/;
  }
}

Salva la configurazione ed esci.

Successivamente, verifica la configurazione di Nginx e assicurati di non ricevere errori:

sudo nginx -t

Se la tua configurazione è corretta, vedrai l'output del messaggio "syntax is ok" come di seguito:

nginx: the configuration file /etc/nginx/nginx.conf syntax is ok
nginx: configuration file /etc/nginx/nginx.conf test is successful

Ora avvia e abilita il servizio Nginx usando il seguente comando:

sudo systemctl enable --now nginx

Verifica il servizio Nginx utilizzando il comando seguente e assicurati che sia 'active (running)':

sudo systemctl status nginx

Verificare l'installazione di Grafana

Apri il tuo browser web e digita il nome di dominio grafana nella barra degli indirizzi:

https://grafana.example.io

Accedi con l'utente predefinito 'admin' e la password 'admin'.

Modificare la password predefinita con la nuova password complessa e fare clic sul pulsante "Invia".

Vedrai la dashboard grafana predefinita.

Conclusione

Congratulazioni! Hai imparato l'installazione di Grafana sul sistema Rocky Linux con Nginx come proxy inverso. Per il passaggio successivo, puoi aggiungere la tua origine dati e creare una nuova dashboard per il monitoraggio del sistema e dell'applicazione.

Buy me a coffeeBuy me a coffee

Supportaci se ti piacciono i nostri contenuti. Grazie.

Partecipa alla conversazione

Successivamente, completa il checkout per l'accesso completo a Noviello.it.
Bentornato! Accesso eseguito correttamente.
Ti sei abbonato con successo a Noviello.it.
Successo! Il tuo account è completamente attivato, ora hai accesso a tutti i contenuti.
Operazione riuscita. Le tue informazioni di fatturazione sono state aggiornate.
La tua fatturazione non è stata aggiornata.