Introduzione

GlobaLeaks è un software gratuito open-source destinato a consentire iniziative di segnalazione sicure e anonime sviluppate dal Centro per la trasparenza e i diritti umani digitali Hermes.

Quando le segnalazioni pervengono su una piattaforma GlobaLeaks, i dati vengono cifrati utilizzando PGP.

Le piattaforme GlobaLeaks non mantengono permanentemente alcun dato, le segnalazioni ed il loro contenuto vengono infatti cancellati non appena possibile.

In questo articolo, vedremo come installare e configurare GlobaLeaks sul server Ubuntu 18.04 LTS ed effettueremo alcuni test.

Se il vostro intento è installare GlobaLeaks su di un server in remoto continuate a leggere, altrimenti se volete installare GlobaLeaks sul vostro computer locale saltate il primo paragrafo "Connessione al Server" e leggere il successivo.

Connessione al Server

Per accedere al server, è necessario conoscere l'indirizzo IP. Avrai anche bisogno della password per l'autenticazione.

Per connettersi al server come utente root digitare questo comando:
ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente vi verrà chiesto di inserire la password dell'utente root.

Se non utilizzate l'utente root potete connettervi con un'altro nome utente utilizzando lo stesso comando, quindi modificare anche il primo parametro:
ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente vi verrà chiesto di inserire la password del vostro utente.

Siete ora connessi al vostro server, siete pronti per iniziare l'installazione di GlobaLeaks.

Installare GlobaLeaks

È possibile installare GlobaLeaks scaricando uno script di installazione dal sito ufficiale.

Aggiornare la lista dei pacchetti:
sudo apt update

Utilizzare il seguente comando per scaricare il file necessario all'installazione di GlobaLeaks:
wget https://deb.globaleaks.org/install-globaleaks.sh

Modificare i permessi del file scaricato:
chmod +x install-globaleaks.sh

Installare GlobaLeaks:
./install-globaleaks.sh

Al termine dell'installazione è possibile connettersi tramite il browser al vostro indirizzo IP oppure al vostro dominio:

http://TUO_IP

http://TUO_DOMINIO

Una volta connessi, dovrete seguire delle semplici configurazioni per concludere l'installazione di base di GlobaLeaks.

Per maggiori informazioni, consultare la documentazione ufficiale di: GlobaLeaks

L'installazione e la configurazione di GlobaLeaks su Ubuntu 18.04 LTS è terminata.