Introduzione

AWS Command Line Interface (CLI) è gli strumenti unificati per la gestione dei servizi AWS. Utilizzando questo strumento, puoi gestire più servizi AWS tramite riga di comando e automatizzarli utilizzando gli script.

Puoi installare e configurare l'utilità della riga di comando AWS sul tuo sistema Linux. Questo tutorial ti aiuterà con l'installazione dell'utilità della riga di comando AWS e la configurazione.

Installare AWS CLI

Il pacchetto di strumenti AWS CLI è disponibile nei repository predefiniti. Puoi utilizzare il gestore pacchetti per installare AWS CLI su sistemi Linux.

Scegli uno dei seguenti comandi per l'installazione:

Sistemi Ubuntu e Debian:

sudo apt install awscli 

Fedora e CentOS 8:

sudo dnf install awscli 

CentOS 7 e Scientific Linux:

sudo yum install awscli 

Configurare AWS CLI

Quindi, configura gli strumenti cli per connettersi con il tuo account AWS. Basta eseguire il comando seguente per configurare l'ambiente.

aws configure 

Ciò richiederà l'ID chiave di accesso AWS e la chiave di accesso segreta creati nel passaggio precedente.

AWS Access Key ID [None]: ABCDEFXXXXXXXXDKKDFJ
AWS Secret Access Key [None]: 3SDFskjf8KDfjksdf9sdfjsdkfjkKSDKSJFKD
Default region name [None]: us-east-1
Default output format [None]:

Questo è tutto. Il tuo sistema è configurato con gli strumenti AWS CLI.

Utilizzare gli strumenti AWS CLI

Gli strumenti AWS CLI offrono la possibilità di gestire più servizi tramite la riga di comando. Per ottenere aiuto sugli usi digitare:

aws help 

Ecco i pochi comandi di esempio per lavorare con aws cli:

Elenca tutte le istanze:

aws ec2 describe-instances

Elenca istanze da un'altra zona:

aws ec2 describe-instances --region=us-west-1

Elenca i bucket S3

aws s3 list

Conclusione

In questo tutorial, hai imparato a installare gli strumenti AWS CLI su sistemi Unix/Linux.