Introduzione

Yarn è un gestore di pacchetti per applicazioni Node.js. Ti permette di creare nuovi pacchetti e condividerli con la comunità.

Yarn fornisce un'interfaccia a riga di comando per installare, aggiornare e gestire facilmente i pacchetti per un'applicazione Node. Questo tutorial ti aiuterà a installare il yarn sui sistemi macOS.

Installare Yarn su macOS

Scegli uno dei metodi indicati di seguito per installare Yarn sul sistema macOS. Tutti i metodi sono sicuri e facili da seguire.

Metodo 1: Utilizzare di Homebrew

Puoi installare Yarn utilizzando il gestore di pacchetti Homebrew sul sistema macOS. Homebrew è un gestore di pacchetti per il sistema operativo macOS che fornisce un modo più semplice per installare e gestire i pacchetti sul tuo sistema.

Per installare Yarn su macOS, apri un terminale e digita:

brew install yarn 

Assicurati di aver installato Homebrew sul tuo sistema macOS.

Metodo 2: Utilizzare un Shell Script

Un altro modo per installare facilmente Yarn pon macOS. Questo è uno script di shell fornito ufficialmente per l'installazione di Yarn su diversi sistemi operativi Unix/Linux.

Puoi installare Yarn eseguendo il seguente codice nel tuo terminale:

curl -o- -L https://yarnpkg.com/install.sh | bash 

Lo script verificherà la firma GPG prima dell'installazione. Quindi è anche un modo sicuro per installare Yarn su sistemi macOS.

Controllare la versione di Yarn

Una volta completata l'installazione di Yarn, eseguire il seguente comando per verificare la versione di Yarn:

yarn --version 

Dovresti ricevere un messaggio di output simile al seguente:

1.22.4

Utilizzare Yarn

A partire da ora, hai installato con successo Yarn sul sistema macOS. Esploriamo alcuni usi di base della riga di comando di Yarn.

Avviare un nuovo progetto

Usa il comando yarn init all'interno di una cartella vuota per creare un nuovo progetto:

yarn init 

Il comando eseguirà una sessione interattiva ponendo alcune domande. Immettere i valori richiesti e premere Invio. Questo genererà un file package.json nella directory corrente:

yarn init v1.22.4
question name (new_project): my-package
question version (1.0.0):
question description: Test package
question entry point (index.js):
question repository url: https://github.com/noviello.it/my-yarn-package
question author: alice
question license (MIT):
question private:
success Saved package.json
Done in 84.90s.

Aggiungere una dipendenza

Usa il comando yarn add per installare la nuova dipendenza nell'applicazione esistente. È necessario specificare il nome del pacchetto da aggiungere. Questo comando aggiungerà anche una voce nel file package.json come dipendenza:

yarn add [package] 

Inoltre è possibile specificare la versione del pacchetto o il tag per selezionare la versione del pacchetto corretta invece della versione più recente:

yarn add [package]@[version]

Aggiornare una dipendenza

Usa il comando di aggiornamento di yarn per aggiornare i pacchetti già installati nella tua applicazione:

yarn upgrade [package] 

È inoltre possibile specificare la versione o il nome del tag per eseguire l'aggiornamento a versioni specifiche:

yarn upgrade [package]@[version] 

Rimuovere una dipendenza

Se uno qualsiasi dei pacchetti non è più richiesto, rimuovilo con il seguente domanda:

yarn remove [package] 

Installare le dipendenze

Questo comando installerà tutte le dipendenze dei pacchetti definiti nel file package.json:

yarn install 

yarn install è il comando predefinito che non ha bisogno di alcun sottocomando.

Conclusione

In questo tutorial abbiamo visto come installare il Yarn sul sistema macOS. Abbiamo anche esplorato i dettagli per lavorare con il gestore dei pacchetti Yarn.