Come installare Adminer MySQL Database Alma Linux 8

22 mar 2022 3 min di lettura
Come installare Adminer MySQL Database Alma Linux 8
Indice dei contenuti

Introduzione

Con Adminer puoi gestire diversi database tra cui MySQL, MariaDB, PostgreSQL, SQLite, MS SQL, Oracle, Elasticsearch, MongoDB e altri. È semplice, leggero e progettato pensando alla sicurezza e all'esperienza utente.

In questo tutorial vedremo come installare Adminer su Alma Linux 8.

Se desideri installare Adminer su un server in remoto continua a leggere, altrimenti salta il primo paragrafo "Connessione al Server" e leggi il successivo.

Connessione al Server

Per accedere al server, è necessario conoscere l'indirizzo IP. Avrai anche bisogno dell'username e della password per l'autenticazione. Per connettersi al server come utente root digitare il seguente comando:

ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente sarà necessario inserire la password dell'utente root.

Se non utilizzate l'utente root potete connettervi con un'altro nome utente utilizzando lo stesso comando, quindi modificare root con il vostro nome_utente:

ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente vi verrà chiesto di inserire la password del vostro utente.

La porta standard per connettersi tramite ssh è la 22, se il vostro server utilizza una porta diversa, sarà necessario specificarla utilizzando il parametro -p, quindi digitare il seguente comando:

ssh [email protected]_DEL_SERVER -p PORTA

Prerequisiti

  • Un server che esegue Alma Linux 8.
  • Un nome di dominio valido puntato con l'IP del tuo server.
  • Una password di root è configurata sul server.

Installare il server LAMP

Prima di iniziare, dovrai installare il server web Apache, il server di database MariaDB e PHP sul tuo server. Puoi installarli tutti eseguendo il seguente comando:

dnf install httpd mariadb-server php php-mysqli php-curl php-json -y

Dopo aver installato tutti i pacchetti, avvia e abilita il servizio Apache e MariaDB con i seguenti comandi:

systemctl start httpd mariadb
systemctl enable httpd mariadb

Una volta terminato, puoi procedere al passaggio successivo.

Creare un database per l'amministratore

Successivamente, dovrai creare un database e un utente per l'amministratore. Per farlo, accedi alla shell MariaDB con il seguente comando:

mysql

Una volta effettuato l'accesso, creare un database e un utente con il seguente comando:

CREATE DATABASE adminer;
CREATE USER 'adminer'@'localhost' IDENTIFIED BY 'password';

Quindi, concedi tutti i privilegi al database dell'amministratore con il seguente comando:

GRANT ALL ON adminer.* TO 'adminer'@'localhost';

Quindi, aggiorna i privilegi ed esci dalla shell MariaDB con i seguenti comandi:

FLUSH PRIVILEGES;
EXIT;

Scaricare Adminer

Successivamente, dovrai scaricare l'ultima versione di Adminer sul tuo server. Innanzitutto, crea una directory per l'amministratore all'interno della radice Web di Apache utilizzando il seguente comando mkdir:

mkdir /var/www/html/adminer

Quindi, cambia la directory in Adminer con il comando  cd e scarica Adminer con il seguente comando wget:

cd /var/www/html/adminer
wget -O index.php https://github.com/vrana/adminer/releases/download/v4.8.1/adminer-4.8.1.php

Una volta completato il download, modifica la proprietà e l'autorizzazione della directory dell'amministratore in utente apache con i comandi chown e chmod:

chown -R apache:apache /var/www/html/adminer/
chmod -R 775 /var/www/html/adminer/

Una volta terminato, puoi procedere al passaggio successivo.

Configurare Apache per Adminer

Aprire il file di configurazione con l'editor nano:

nano /etc/httpd/conf.d/adminer.conf

Aggiungi le seguenti righe:

<VirtualHost *:80>
     ServerAdmin [email protected]
     DocumentRoot /var/www/html/adminer/
     ServerName adminer.exampledomain.com
     DirectoryIndex index.php
     ErrorLog /var/log/httpd/adminer-error.log
     CustomLog /var/log/httpd/adminer-access.log combined

</VirtualHost>

Salva e chiudi il file, quindi riavvia il servizio Apache per applicare le modifiche:

systemctl restart httpd

Puoi anche controllare lo stato di Apache con il seguente comando:

systemctl status httpd

Dovresti vedere il seguente output:

? httpd.service - The Apache HTTP Server
   Loaded: loaded (/usr/lib/systemd/system/httpd.service; disabled; vendor preset: disabled)
  Drop-In: /usr/lib/systemd/system/httpd.service.d
           ??php-fpm.conf
   Active: active (running) since ....
     Docs: man:httpd.service(8)
 Main PID: 39037 (httpd)
   Status: "Running, listening on: port 80"
    Tasks: 213 (limit: 23696)
   Memory: 24.5M
   CGroup: /system.slice/httpd.service
           ??39037 /usr/sbin/httpd -DFOREGROUND
           ??39039 /usr/sbin/httpd -DFOREGROUND
           ??39040 /usr/sbin/httpd -DFOREGROUND
           ??39041 /usr/sbin/httpd -DFOREGROUND
           ??39042 /usr/sbin/httpd -DFOREGROUND

... almalinux systemd[1]: httpd.service: Succeeded.
... almalinux systemd[1]: Stopped The Apache HTTP Server.
... almalinux systemd[1]: Starting The Apache HTTP Server...

A questo punto, il server web Apache è installato e configurato per servire l'amministratore. Ora puoi procedere al passaggio successivo.

Accedere all'interfaccia Web di Adminer

Ora apri il tuo browser web e accedi all'interfaccia web di adminer utilizzando l'URL http://adminer.exampledomain.com. Dovresti visualizzare la schermata di login.

Fornisci il tuo indirizzo host MySQL o MariaDB, nome database, nome utente, password e fai clic sul pulsante Accedi. Dovresti vedere la dashboard di Adminer.

Da qui, puoi eseguire diverse operazioni di database come la creazione di tabelle, viste, procedure, funzioni e altro tramite un browser web.

Conclusione

Congratulazioni! hai installato correttamente Adminer su Alma Linux 8. Ora puoi aggiungere e gestire database remoti su Adminer.

Buy me a coffeeBuy me a coffee

Supportaci se ti piacciono i nostri contenuti. Grazie.

Partecipa alla conversazione

Successivamente, completa il checkout per l'accesso completo a Noviello.it.
Bentornato! Accesso eseguito correttamente.
Ti sei abbonato con successo a Noviello.it.
Successo! Il tuo account è completamente attivato, ora hai accesso a tutti i contenuti.
Operazione riuscita. Le tue informazioni di fatturazione sono state aggiornate.
La tua fatturazione non è stata aggiornata.