Aiutaci a continuare a fornirti tutorial gratuiti e di qualità disattivando il blocco degli annunci, altrimenti abbonati al nostro sito.

Come importare ed esportare database in MySQL o MariaDB su Ubuntu 20.04

gen 28, 2021 4 min di lettura
Come importare ed esportare database in MySQL o MariaDB su Ubuntu 20.04
Indice dei contenuti

Introduzione

L'importazione e l'esportazione di database è un'attività comune nello sviluppo di software. È possibile utilizzare i dump dei dati per eseguire il backup e il ripristino delle informazioni. È inoltre possibile utilizzarli per migrare i dati in un nuovo server o ambiente di sviluppo.

In questo tutorial, lavorerai con i dump del database in MySQL o MariaDB (i comandi sono intercambiabili). In particolare, esporterai un database e quindi importerai quel database dal file dump.

Prerequisiti

Per importare o esportare un database MySQL o MariaDB, avrai bisogno di:

Se desideri importare o esportare un database in MySQL o MariaDB su un server in remoto continua a leggere, altrimenti salta il primo paragrafo "Connessione al Server" e leggi il successivo.

Connessione al Server

Per accedere al server, è necessario conoscere l'indirizzo IP. Avrai anche bisogno dell'username e della password per l'autenticazione. Per connettersi al server come utente root digitare il seguente comando:

ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente sarà necessario inserire la password dell'utente root.

Se non utilizzate l'utente root potete connettervi con un'altro nome utente utilizzando lo stesso comando, quindi modificare root con il vostro nome_utente:

ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente vi verrà chiesto di inserire la password del vostro utente.

La porta standard per connettersi tramite ssh è la 22, se il vostro server utilizza una porta diversa, sarà necessario specificarla utilizzando il parametro -p, quindi digitare il seguente comando:

ssh [email protected]_DEL_SERVER -p PORTA

Esportare un database MySQL o MariaDB

L'utilità mysqldump della console esporta i database in file di testo SQL. Ciò semplifica il trasferimento e lo spostamento dei database. Avrai bisogno del nome e delle credenziali del tuo database per un account i cui privilegi consentono almeno un accesso completo in sola lettura al database.

Utilizzare mysqldump per esportare il database:

mysqldump -u username -p database_name > data-dump.sql
  • username è il nome utente con cui puoi accedere al database
  • database_name è il nome del database da esportare
  • data-dump.sql è il file nella directory corrente che memorizza l'output.

Il comando non produrrà alcun output visivo, ma puoi ispezionare il contenuto di data-dump.sql per verificare se si tratta di un file di dump SQL legittimo.

Esegui il seguente comando:

head -n 5 data-dump.sql

La parte superiore del file dovrebbe essere simile a questa, mostrando un dump MySQL per un database denominato database_name:

SQL dump fragment-- MySQL dump 10.13  Distrib 5.7.16, for Linux (x86_64)
--
-- Host: localhost    Database: database_name
-- ------------------------------------------------------
-- Server version       5.7.16-0ubuntu0.16.04.1

Se si verificano errori durante il processo di esportazione, mysqldump stamperà gli errori  sullo schermo.

Importare un database MySQL o MariaDB

Per importare un file di dump esistente in MySQL o MariaDB, dovrai creare un nuovo database. Questo database conterrà i dati importati.

Innanzitutto, accedi a MySQL come root o un altro utente con privilegi sufficienti per creare nuovi database:

mysql -u root -p

Questo comando ti porterà nel prompt della shell MySQL. Successivamente, crea un nuovo database con il seguente comando. In questo esempio, il nuovo database si chiama new_database:

CREATE DATABASE new_database;

Vedrai questo output che conferma la creazione del database.

Query OK, 1 row affected (0.00 sec)

Quindi uscire dalla shell MySQL premendo CTRL+D. Dalla normale riga di comando, puoi importare il file dump con il seguente comando:

mysql -u username -p new_database < data-dump.sql
  • username è il nome utente con cui puoi accedere al database
  • newdatabase è il nome del database appena creato
  • data-dump.sql è il file di dump dei dati da importare, situato nella directory corrente

Se il comando viene eseguito correttamente, non produrrà alcun output. Se si verificano errori durante il processo, mysql li stamperà invece sul terminale. Per verificare se l'importazione è andata a buon fine, accedi alla shell MySQL e ispeziona i dati. Selezionare il nuovo database con il seguente comando:

USE new_database

Quindi utilizzare il seguente comando per esaminare i dati:

SHOW TABLES;

Conclusione

In questo tutorial hai creato un dump del database da un database MySQL o MariaDB. Quindi hai importato il dump dei dati in un nuovo database. mysqldump dispone di impostazioni aggiuntive che è possibile utilizzare per modificare il modo in cui il sistema crea i dump dei dati. Puoi saperne di più sulla pagina di documentazione ufficiale di mysqldump .

Per leggere altri tutorial riguardo MySQL visitare questa pagina:

Come installare MySQL Ubuntu Debian CentOS ArchLinux Fedora openSUSE
MySQL è un sistema di gestione di database open source. Utilizza un database relazionale e SQL (Structured Query Language) per gestire i suoi dati.

Supportaci se ti piacciono i nostri contenuti. Grazie.

Buy me a coffeeBuy me a coffee

Partecipa alla conversazione

Sostienici con una donazione.

Successivamente, completa il checkout per l'accesso completo a Noviello.it.
Bentornato! Accesso eseguito correttamente.
Ti sei abbonato con successo a Noviello.it.
Successo! Il tuo account è completamente attivato, ora hai accesso a tutti i contenuti.
Operazione riuscita. Le tue informazioni di fatturazione sono state aggiornate.
La tua fatturazione non è stata aggiornata.