Introduzione

A volte potresti installare un'applicazione sul sistema Ubuntu e dopo decidere di disinstallarla.

In questo articolo, vedremo come disinstallare e rimuovere i pacchetti software usando  "Ubuntu Software Center" grafico e attraverso la riga di comando, usando i comandi apt o apt-get e snap.

Solo i root o gli utenti con privilegi sudo possono disinstallare i pacchetti da Ubuntu.

Disinstallazione di pacchetti tramite Ubuntu Software Center

Se la riga di comando non fa per te, puoi disinstallare le applicazioni tramite Ubuntu Software Center (USC). Questa utility fornisce un'interfaccia grafica per trovare, installare e disinstallare app.

  • Nella schermata Attività, cerca "Ubuntu Software" e fai clic sull'icona arancione USC. Questo aprirà lo strumento USC.
  • Per ottenere un elenco di tutte le applicazioni installate, fare clic sulla scheda "Installata" nella barra di navigazione in alto.

Scorri verso il basso fino a trovare l'applicazione che desideri disinstallare e fai clic sul pulsante "Rimuovi" accanto ad essa.

Lo strumento Ubuntu Software mostra solo le applicazioni installate che hanno un'interfaccia utente grafica (GUI). Se non è possibile trovare il pacchetto che si desidera disinstallare, è necessario rimuovere il pacchetto dalla riga di comando.

Disinstallazione di pacchetti utilizzando la riga di comando

Tutto quello che puoi fare usando gli strumenti della GUI, puoi farlo dalla riga di comando. In effetti, la riga di comando offre più opzioni e controllo per la disinstallazione dei pacchetti software.

Puoi aprire il tuo terminale usando la Ctrl+Alt+T scorciatoia da tastiera o facendo clic sull'icona del terminale.

Prima di disinstallare il pacchetto software, è necessario trovare il nome esatto del pacchetto. Per ottenere un elenco di tutti i pacchetti installati sul sistema:

sudo apt list --installed

Il comando stamperà un lungo elenco dei pacchetti installati. Potrebbe essere una buona idea ottimizzare l'output utilizzando l'opzione less per rendere più semplice la lettura. Oppure puoi usare grep per filtrare i risultati.

Su Ubuntu, Debian e le relative distribuzioni Linux è possibile installare, aggiornare, disinstallare e gestire in altro modo i pacchetti software utilizzando le utilità della riga di comando apt e apt-get. La sintassi di entrambi i comandi è identica.

Per rimuovere un pacchetto installato, eseguire il comando seguente:

sudo apt remove package_name

Sostituisci package_name il nome del pacchetto che desideri rimuovere.

sudo apt-get remove package_name

Puoi anche disinstallare più pacchetti. I nomi dei pacchetti devono essere separati da spazio:

sudo apt remove package1 package2

Il comando remove disinstalla i pacchetti indicati, ma può lasciare alcuni file di pacchetto. Se vuoi rimuovere il pacchetto includendo tutti i suoi file, utilizza purge invece di remove:

sudo apt purge package_name

Disinstallare i pacchetti Snap

Se l'applicazione che si desidera disinstallare non è elencata durante l'esecuzione, sudo apt list --installed probabilmente è stata installata come pacchetto snap.

Per elencare tutti i pacchetti snap installati, eseguire il comando seguente:

snap list

Una volta che conosci il nome esatto del pacchetto, puoi disinstallarlo digitando:

sudo snap remove package_name

Disinstallare i pacchetti non utilizzati

Ogni volta che si installa un nuovo pacchetto che dipende da altri pacchetti, verranno installate anche le dipendenze dei pacchetti. Quando il pacchetto viene disinstallato, i pacchetti di dipendenza rimarranno sul sistema. Questi pacchetti rimanenti non sono più utilizzati da nient'altro e possono essere rimossi.

Puoi rimuovere i pacchetti non necessari con:

sudo apt autoremove

Conclusione

Abbiamo visto come rimuovere le applicazioni da Ubuntu tramite la riga di comando e utilizzando Ubuntu Software Center. Sapere come rimuovere i pacchetti è una parte essenziale dell'amministrazione del sistema Linux.