Aiutaci a continuare a fornirti tutorial gratuiti e di qualità disattivando il blocco degli annunci, altrimenti abbonati al nostro sito.

Come disabilitare il controllo della chiave dell'host in SSH

25 set 2021 2 min di lettura
Come disabilitare il controllo della chiave dell'host in SSH
Indice dei contenuti

Introduzione

Il server SSH ha abilitato per impostazione predefinita il controllo rigoroso della chiave dell'host. Quando il controllo della chiave è abilitato, il client SSH connette solo quegli host, le cui chiavi host valide sono memorizzate nel file dell'host noto. Puoi trovare la chiave nel file ~/.ssh/known_hosts.

Una volta che sei connesso a un tempo di file host remoto tramite SSH, i client SSH controllano il file della chiave host sotto il file unknown_hosts. Se la chiave viene trovata, verrai connesso a un server remoto dopo l'autenticazione, ma se la chiave non viene trovata nel file unknown_hosts, il comando mostrerà un messaggio di avviso e un prompt per accettare o rifiutare la richiesta di connessione. Una volta accettato il digitando "yes", la chiave viene aggiunta nel file unknown_hosts.

Ecco un esempio di comando:

ssh [email protected] 
The authenticity of host 'remote-host (123.45.67.89)' can't be established.
RSA key fingerprint is 9f:48:89:f5:68:2f:cd:b3:19:95:40:43:98:09:0a:1a.
Are you sure you want to continue connecting (yes/no)?

Ma in alcune situazioni, come gli script di shell, è necessario disabilitare il controllo dell'host. Continua a leggere questo articolo per capire come disabilitare il controllo dell'host nei client SSH sui sistemi Linux.

Disabilitare il controllo con il comando SSH

È possibile definire l'argomento StrictHostKeyChecking=no della riga di comando per il comando ssh per saltare il controllo della chiave dell'host.

ssh -o StrictHostKeyChecking=no [email protected] 

Utilizzare il file di configurazione

È inoltre possibile definire le stringhe per disabilitare il controllo della chiave host nel file di configurazione. È necessario creare un file ~/.ssh/config e disabilitare il controllo della chiave host aggiungendo il seguente contenuto:

vi ~/.ssh/config 
Host *
    StrictHostKeyChecking no

Questo disabiliterà il controllo dell'host per tutti gli host a cui ti connetti. Piuttosto che disabilitare il controllo host per tutti gli host "*", sarebbe più sicuro specificare un host particolare:

Host 192.168.1.10
    StrictHostKeyChecking no

Inoltre, imposta le autorizzazioni appropriate sul file per renderlo di sola lettura per l'utente:

sudo chmod 400 ~/.ssh/config 

Questo è tutto. Hai disabilitato con successo il controllo rigoroso della chiave host in SSH.

Conclusione

In questo tutorial, hai imparato come disabilitare il controllo rigoroso della chiave dell'host durante la connessione della chiave ssh a un host remoto.

Supportaci se ti piacciono i nostri contenuti. Grazie.

Buy me a coffeeBuy me a coffee

Partecipa alla conversazione

Sostienici con una donazione.

Successivamente, completa il checkout per l'accesso completo a Noviello.it.
Bentornato! Accesso eseguito correttamente.
Ti sei abbonato con successo a Noviello.it.
Successo! Il tuo account è completamente attivato, ora hai accesso a tutti i contenuti.
Operazione riuscita. Le tue informazioni di fatturazione sono state aggiornate.
La tua fatturazione non è stata aggiornata.