Come creare una macchina virtuale Ubuntu in Azure Cloud

24 gen 2022 3 min di lettura
Come creare una macchina virtuale Ubuntu in Azure Cloud
Indice dei contenuti

Introduzione

La macchina virtuale (VM) di Azure è uno dei tipi di risorse di elaborazione scalabili su richiesta. Ci dà la flessibilità della virtualizzazione. Non abbiamo bisogno di acquistare e mantenere l'hardware fisico, dobbiamo solo prenderci cura della macchina stessa. Possiamo creare facilmente e velocemente una macchina virtuale con configurazioni specifiche secondo le nostre esigenze. La dimensione della macchina virtuale che utilizziamo è determinata dal carico di lavoro che vogliamo eseguire. Possiamo connettere facilmente le macchine virtuali in una rete virtuale di Azure alla rete della nostra organizzazione.

Azure fornisce molte immagini dei sistemi operativi che possono essere usate per creare macchine virtuali.

Alla Macchina Virtuale può essere assegnato un indirizzo IP pubblico per accedervi da remoto. La macchina virtuale deve essere creata nella rete virtuale in Azure. Per creare una VM, dobbiamo selezionare una posizione dall'elenco.

Con Macchina virtuale di Azure dobbiamo pagare per la capacità di calcolo, senza impegni a lungo termine o pagamenti anticipati.

Prerequisiti

  1. Account Azure (crea  se non ne hai uno).

Che cosa faremo?

  1. Accedere ad Azure.
  2. Creare una macchina virtuale.
  3. Connettersi alla macchina virtuale
  4. Eliminare la macchina virtuale

Accedere ad Azure

Fare clic qui per accedere al portale di Azure e fare clic su Accedi.

Usa le tue credenziali per accedere all'account.

Vedrai la pagina principale come segue una volta effettuato correttamente l'accesso al tuo account. Fare clic su 3 linee vicino a "Microsoft Azure" nell'angolo in alto a sinistra del portale di Azure per visualizzare il menu del portale.

Creare una macchina virtuale in Azure Cloud

Fai clic su "Tutti i servizi" nel pannello di sinistra.

Vedrai una schermata con tutti i servizi, fai clic su Compute -> Virtual Machine.

Clicca su "Aggiungi" per creare la tua prima Macchina Virtuale.

Qui, per Gruppo di risorse, fai clic su crea nuovo, inserisci il nome del mio gruppo di risorse e quindi seleziona OK.

Assegna un nome alla macchina virtuale come "my-first-vm", seleziona la regione "Central US", cambia la dimensione come richiesto, aggiungi "Username" e "Password" che verranno utilizzati per accedere alla macchina virtuale. Fare clic su "Next: Disk".

Mantieni invariata questa configurazione e fai clic su "Next: Networking".

Qui, la rete virtuale verrà creata di default per questa macchina virtuale, se hai già la tua rete virtuale puoi selezionarla.

Mantieni l'altra configurazione così com'è e fai clic su "Next: Management".

Procedi con la configurazione di default, clicca su "Next: Advanced".

Fare clic su "Next: Tags" per procedere con la configurazione predefinita.

Aggiungi qui il tag "environment: test". Puoi aggiungere più tag a tua scelta. Fare clic su "Next: Review + create"

Verrà visualizzato un errore come "Validation failed. Required information is missing or not valid.". Per correggere questo errore, vai alla scheda "Management" con un punto rosso su di essa.

Qui l'errore dice che "No existing storage account in current subscription and location".

Il motivo è: abbiamo abilitato la "Boot diagnostics " per la quale è necessario "Diagnostics storage account" per scrivere le metriche in modo da poterle analizzare con i propri strumenti.

Per eliminare questo errore per ora "keep Boot diagnostics as off" e fai clic sulla scheda "Review + create".

Ora puoi vedere il messaggio "Validation passed".

Attendi qualche tempo e una volta completata la distribuzione, fai clic su "Go to resources".

Qui puoi vedere che la macchina virtuale è pronta. Fare clic su "Resource group" per vedere quali risorse sono state create nel gruppo di risorse che abbiamo creato come parte del processo di creazione della macchina virtuale.

Puoi vedere che ci sono più risorse che sono state create durante la creazione della macchina virtuale. Tutte queste risorse appartengono alla Macchina Virtuale che abbiamo creato.

Connettersi alla macchina virtuale

Per connetterti alla Macchina Virtuale che abbiamo creato, torna alla pagina "Overview" della Macchina Virtuale.

Fare clic su Connect -> SSH.

Vedrai i dettagli della connessione sotto "SSH" per connetterti alla macchina virtuale. Copia l'IP da qui.

Vai al terminale sulla tua macchina, digita il comando ssh: "ssh [email protected]". Immettere la password quando richiesto.

Vedrai l'output come segue quando ti connetti correttamente alla macchina virtuale dal terminale.

Eliminare la macchina virtuale

Quando non hai più bisogno della macchina virtuale, puoi eliminarla eliminando il gruppo di risorse in cui l'abbiamo creata.

Digita il nome del gruppo di risorse nella casella di testo e fai clic su "Delete".

Quando elimini il gruppo di risorse, tutte le risorse che gli appartengono verranno eliminate.

Poiché il gruppo di risorse che abbiamo creato non ha altre risorse, è possibile eliminarlo in sicurezza, ma se sono presenti altre risorse, dovremmo evitare di eliminare il gruppo di risorse poiché eliminerà anche altre risorse.

Conclusione

In questo articolo impariamo a creare la nostra prima macchina virtuale su Azure Cloud. Abbiamo visto come correggere l'errore che abbiamo riscontrato durante la creazione della macchina. Abbiamo anche visto i passaggi per connettere ed eliminare la macchina quando non è più necessaria.

Partecipa alla conversazione

Buy me a coffeeBuy me a coffee

Supportaci se ti piacciono i nostri contenuti. Grazie.

Successivamente, completa il checkout per l'accesso completo a Noviello.it.
Bentornato! Accesso eseguito correttamente.
Ti sei abbonato con successo a Noviello.it.
Successo! Il tuo account è completamente attivato, ora hai accesso a tutti i contenuti.
Operazione riuscita. Le tue informazioni di fatturazione sono state aggiornate.
La tua fatturazione non è stata aggiornata.