Introduzione

OpenSSH è un'utilità di rete sicura per l'accesso remoto con protocollo SSH. Questo è lo strumento principale utilizzato dalla maggior parte dei sistemi basati su Linux per l'accesso SSH remoto.

OpenSSH offre la possibilità di connettere il sistema remoto tramite il protocollo SSH. Che fornisce la crittografia end-to-end tra la comunicazione a due sistemi.

Questo tutorial ti aiuterà a controllare la versione di OpenSSH in esecuzione sul tuo sistema Linux.

Controllare la versione di OpenSSH

Il comando SSH fornisce un'opzione per controllare la versione del server SSH locale e sui sistemi remoti. Utilizzare i seguenti comandi per verificare la versione di OpenSSH in esecuzione su sistemi locali o remoti.

Verifica la versione di OpenSSH sul sistema locale

Utilizza il seguente comando per verificare la versione di OpenSSH in esecuzione sul sistema locale:

ssh -V 

Dovresti visualizzare un messaggio di output simile al seguente:

OpenSSH_8.2p1 Ubuntu-4ubuntu0.1, OpenSSL 1.1.1f  31 Mar 2020

Controllare la versione di OpenSSH sul sistema remoto

È inoltre possibile trovare la versione del server OpenSSH in esecuzione sui server remoti. Questo può essere verificato tramite il protocollo SSH in verbose. Il registro di connessione mostra la versione del server SSH sul sistema locale e la versione di OpenSSH in esecuzione sulla macchina remota:

ssh -v ip_del_server

Guarda l'output del comando precedente e identifica la versione di OpenSSH in esecuzione su sistemi locali e remoti. Dovresti visualizzare due righe all'interno del messaggio di output che indicano la versione di OpenSSH installata sul sistema:

...

debug1: match: OpenSSH_8.2p1 Ubuntu-4ubuntu0.1 pat OpenSSH* compat 0x04000000
debug1: Authenticating to ip_del_server:22 as 'nome_utente'

...

Conclusione

Questo tutorial ti ha aiutato a controllare la versione di OpenSSH in esecuzione sul sistema localhost. Inoltre puoi controllare la versione di OpenSSH in esecuzione su un sistema remoto.