Introduzione

Un hostname è un'etichetta assegnata a un computer connesso ad Internet e utilizzato per identificare la macchina all'interno di una rete interna. Gli hostname sono importanti anche perché fanno parte del Fully Qualified Domain Name (FQDN) di un computer. Assegnare un FQDN a un computer lo rende raggiungibile tramite il Domain Name System (DNS) pubblico, ovvero Internet.

Se il vostro intento è configurare l'hostname su di un server in remoto continuate a leggere, altrimenti se volete configurare l'hostname sul vostro computer locale saltate il primo paragrafo "Connessione al Server" e leggere il successivo.

Connessione al Server

Per accedere al server, è necessario conoscere l'indirizzo IP. Avrai anche bisogno della password per l'autenticazione.

Per connettersi al server come utente root digitare questo comando:
ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente vi verrà chiesto di inserire la password dell'utente root.

Se non utilizzate l'utente root potete connettervi con un'altro nome utente utilizzando lo stesso comando, quindi modificare anche il primo parametro:
ssh [email protected]_DEL_SERVER

Successivamente vi verrà chiesto di inserire la password del vostro utente.

Siete ora connessi al vostro server, siete pronti per iniziare la configurazione dell'hostname.

Prerequisiti

Prima di configurare il server di posta, è necessario rispettare i seguenti prerequisiti:

  • Utente con privilegi di root (In questa guida utilizzeremo l'utente root)

Configurare e identificare il tuo FQDN (Fully Qualified Domain Name)

L'hostname è il nome da associare al server, potete usare quello che volete.

Impostare o modificare l' hostname da terminale, dare questo comando:
hostnamectl set-hostname tuohostname

Semrpe da terminale aprire il file hosts:
nano /etc/hosts

Modificare il file hosts in modo che assomigli al seguente. Sostituire tuohostname, dominio, tld e TuoIP con i tuoi dati.

127.0.0.1     localhost
127.0.1.1     tuohostname.esempio.it tuohostname
TuoIP         tuohostname.esempio.it tuohostname

Salvare e chiudere il file.

Per controllare l'hostname, da terminale scrivere:
hostname

Per controllare il dominio, da terminale:
hostname -d

Per controllare l'FQDN, da terminale:
hostname -f

Risultato:

tuohostname.esempio.it

Potrebbe essere necessario riavviare il server.

La configurazione dell'hostname e del file hosts su Ubuntu 18.04 LTS è terminata.