Aiutaci a continuare a fornirti tutorial gratuiti e di qualità disattivando il blocco degli annunci, altrimenti abbonati al nostro sito.

Come aggiungere spazio di swap su Debian 11

11 set 2021 2 min di lettura
Come aggiungere spazio di swap su Debian 11
Indice dei contenuti

Introduzione

La memoria di swap è una posizione sul disco rigido che deve essere utilizzata come memoria dal sistema operativo. Quando i sistemi operativi rilevano che la memoria principale è bassa e richiede più RAM per eseguire correttamente le applicazioni, controlla lo spazio di swap e trasferisce i file lì. In termini generali, lo swap è una parte del disco rigido utilizzata come RAM nel sistema.

Questo tutorial ti aiuterà ad aggiungere Swap sul sistema Debian 11 Bullseye Linux.

Come creare uno swap in Debian 11

Usa i passaggi seguenti per creare e abilitare la memoria di swap sul tuo sistema Debian 11 tramite la riga di comando.

Prima di tutto, controlla che nessuna memoria Swap sia abilitata sul tuo sistema. Puoi vedere i dettagli della memoria di swap eseguendo i seguenti comandi:

sudo swapon -s 
free -m 

Ora, crea un file da utilizzare come swap nel tuo sistema di sistema. Assicurati di avere abbastanza disco libero disponibile per creare un nuovo file. Inoltre, mantieni lo swap fino a 2x della memoria sul tuo sistema.

Il mio sistema Debian ha 2 GB di memoria principale. Quindi creeremo un file di swap di 4 GB di dimensione:

sudo fallocate -l 4G /swapfile 
chmod 600 /swapfile 

Ora usa il comando mkswap per convertire il file da usare per la memoria di swap:

sudo mkswap /swapfile 

Quindi attiva la memoria di swap sul tuo sistema:

sudo swapon /swapfile 

Hai aggiunto con successo la memoria di swap al tuo sistema. Esegui uno dei comandi seguenti per visualizzare la memoria di swap attiva corrente sul tuo sistema:

sudo swapon -s 
free -m 

Rendere permanente lo swap

Dopo aver eseguito i comandi precedenti, la memoria di swap viene aggiunta al sistema e il sistema operativo può essere utilizzato quando richiesto. Ma dopo il riavvio del sistema, lo swap si disattiverà nuovamente.

Puoi renderlo permanente aggiungendo la seguente voce nel file /etc/fstab. Modifica il file fstab nell'editor:

vim /etc/fstab 

Aggiungi sotto la voce alla fine del file:

/swapfile   none    swap    sw    0   0

Salva il file e chiudi. Ora la memoria di swap rimarrà attiva dopo il riavvio del sistema.

Configurare Swappiness

Ora cambia il parametro del kernel swappiness secondo le tue esigenze. Indica al sistema la frequenza con cui il sistema utilizza questa area di swap.

Modifica il file /etc/sysctl.conf:

sudo vim /etc/sysctl.conf 

Aggiungi la seguente configurazione alla fine del file:

vm.swappiness=10

Ora ricarica il file di configurazione sysctl:

sudo sysctl -p 

Conclusione

Ora il sistema operativo può utilizzare la memoria di swap in caso di memoria fisica insufficiente. In questo tutorial, hai imparato a creare e abilitare la memoria Swap sul sistema Debian 11 Linux.

Supportaci se ti piacciono i nostri contenuti. Grazie.

Buy me a coffeeBuy me a coffee

Partecipa alla conversazione

Sostienici con una donazione.

Successivamente, completa il checkout per l'accesso completo a Noviello.it.
Bentornato! Accesso eseguito correttamente.
Ti sei abbonato con successo a Noviello.it.
Successo! Il tuo account è completamente attivato, ora hai accesso a tutti i contenuti.
Operazione riuscita. Le tue informazioni di fatturazione sono state aggiornate.
La tua fatturazione non è stata aggiornata.